Euphoria: la serie HBO che dà scandalo

“Euphoria” è una serie tv che è andata in onda a partire dal 16 Giugno 2019. Racconta, senza alcun filtro, delle vite di alcuni adolescenti alle prese con droga, alcol e sesso.

Trama

Rue, interpretata da Zendaya, è la protagonista. La diciassettenne è dipendente dalla droga e dopo essere andata in overdose finge di tenersi pulita, in realtà non può fare a meno di prendere pasticche di ogni tipo. Rue è anche la voce narrante, descrive infatti parte dell’infanzia degli altri protagonisti e ciò che li ha portati ad essere come li vediamo da adolescenti. Nessuno dei personaggi rappresenta uno stereotipo, anche se a prima vista potrebbe sembrare così (la ragazza grossa, l’atleta, quella popolare…) tutti parlano in modo realistico, onesto ed esplicito. Proprio per questo motivo Euphoria è stata considerata “scandalosa” e “too much”, il tema della tossicodipendenza non viene addolcito o trattato con tono moralista. Vengono messi in luce gli effetti piacevoli ed entusiasmanti della droga: felicità, spensieratezza e coraggio. Tutto viene rappresentato nel modo più reale possibile, frequenti sono le scene di nudo integrale, spacciatori con pistole, vomito e violenza.

Rue

Rue, da quando è morto il padre, è continuamente sballata e in cerca di droghe sempre più forti. La madre e la sorella sono molto preoccupate per lei ma Rue continua a ripetere di stare bene e utilizza l’urina delle sue amiche per manomettere il test antidroga a cui la madre la sottopone. Quando però Fezco, un suo amico spacciatore, si rifiuta di darle la droga per il suo bene, Rue inizia ad urlare e a sbattere contro la porta, allora capisce di avere un problema serio e decide di chiedere aiuto.

Jules

Jules, insieme a Rue, è un altro personaggio principale. La ragazza transgender si è da poco trasferita in città e passa le sue giornate messaggiando su siti di incontri con sconosciuti (spesso adulti) con i quali fa poi sesso. Jules e Rue si incontrano ad una festa e fanno subito amicizia. Le due si supportano e non si giudicano a vicenda, ma quando le cose si fanno più rischiose per entrambe iniziano ad avere paura di perdersi.

Polemica per la scena “Larry”

La terza puntata di Euphoria è stata quella che, al momento, ha suscitato più polemiche. Sia per la quantità di peni presenti nella scena in cui Rue tiene una scherzosa lezione sulle dick pic, ma anche per la scena considerata smut Larry. Nella puntata si vede Kat, una ragazza diventata famosa per le sue fan fiction spinte, scrivere una scena di sesso riguardo Louis Tomlinson ed Harry Styles (due membri della famosa band One Direction) che dal 2010 si crede abbiano una realazione segreta, chiamata per questo “cospirazione Larry”.

I disegni che vedono i due ragazzi coinvolti non sono niente di troppo esplicito ma le fan hanno definito la scelta dell’HBO “irrispettosa” e hanno incitato i due cantanti a denunciare l’accaduto, specialmente dal momento che Louis ha risposto ad un tweet dicendo di non essere stato informato da nessuno della scena.

Sembra comunque impossibile che l’HBO abbia mandato in onda la scena se non aveva i diritti per farlo, quindi evidentemente le fan che hanno affermato di “essersi sentite a disagio guardando la scena” dovranno lasciare la loro rabbia da parte.

Voi cosa pensate a riguardo? Avete visto Euphoria? Lasciate un commento!

Qui Veronica Scrive, passo e chiudo!

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Veronica
About Veronica 29 Articles
Mi chiamo Veronica, sono critica al punto giusto, ironica e creativa. Mi piace leggere, scrivere, informarmi e fare altre cose che la gente pensa siano inutili. Amo viaggiare e provare cose nuove, divertirmi e raggiungere i miei obbiettivi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.