INDELEBILE di Anna Rinaudo | Recensione

TitoloIndelebile

Autore: Anna Rinaudo

Editore: Cherry Publishing

Serie: Gleenswood Duology 1.

Genere: New Adult

Target: 16+

Data di pubblicazione: 11 Febbraio 2021.

Lunghezza: 265pp.

Punto di vista: Prima persona

Valutazione: 5/5

 

Lei la mia carta, io il suo inchiostro. 
Indelebile.

 

Le macchie che sporcano il cuore e la mente di Roxanne Lowell sono come inchiostro sulla pelle, indelebili. Anna Rinaudo ci porta nella pericolosa Glenswood, dove il futuro sembra non esistere e il passato proietta ogni giorno le sue insostenibili ombre.

____________                    Trama                     ____________

Asociale.

Così viene definita Roxanne Lowell, una ragazza emarginata della piccola quanto pericolosa città di Glenswood, dove i criminali scorrazzano liberi e le voci di strada importano più della verità stessa.

Sola, con i suoi incubi, Roxanne lavora all’Old Sound con il vecchio proprietario, cercando di mandare avanti la sua vita nonostante le macchie indelebili del passato.

Ma la minaccia di un vecchio debito la costringerà a gesta folli, persino a collaborare con il ladro più temuto della città, Wade Layton.

Il magnetismo tra i due è palpabile, annebbia i sensi e Roxanne teme questa vicinanza con un criminale che inspiegabilmente brama le sue attenzioni.

Sarà una trappola o la svolta decisiva della sua vita?

____________                   Recensione                     ____________

Il primo capitolo della duologia che vede come protagonista la città di Gleenswood ci fa conoscere Roxanne e Wade.

Roxanne è una ragazza con un enorme macigno che le pesa sul cuore e che le impedisce di vivere una vita serena, per quanto serenamente si possa vivere a Gleenswood. Le giornate sono grigie, i crimini all’ordine del giorno. Gli occhi delle persone sempre puntati addosso, le bocche sempre chiuse perché, si sa, la prima regola per sopravvivere a Gleenswood è tacere.

Wade è un ladro famoso in città, ben inserito nelle dinamiche criminali che spaventano i cittadini onesti. Cosa mai potrebbe legarlo ad una semplice ragazza come Roxanne?

La sofferenza plasma le anime e ne accentua gli spigoli, perché al dolore si reagisce costruendo una corazza. Roxanne ignora le voci sul suo conto e protegge il suo segreto con le unghie e con i denti, sopravvive. Mostra un pezzo di sé solo a Samuel, il vecchio proprietario dell’Old Sound, che l’ha accolta come una figlia e le ha dato la possibilità di ricostruire la sua vita.

La vera rinascita di Roxanne viene a galla solo attraverso Wade, l’unico che sembra avere un libretto delle istruzione per leggerle dentro. Ma Glenswood non dimentica e non perdona, è un vortice continuo di criminalità e sofferenza che sembra inarrestabile.

Impossibile non innamorarsi di Wade, il duro dal cuore tenero che, volente o nolente, conquista tutti. A rubare il cuore, però,  stavolta sarà Roxanne: il suo coraggio e la sua caparbietà sono una fonte d’ispirazione, la prova che il dolore non ci definisce in eterno.

L’amore, nonostante tutto, riesce a guarire l’indelebile di ogni cicatrice.

 

Giada

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.