Fine Line: il nuovo album di Harry Styles

Il 13 Dicembre è uscito l’attesissimo album di Harry Styles:”Fine Line”. Il cantante ha nuovamente sorpreso tutti presentando un album completamente diverso rispetto al precedente: pop unito al rock in un’atmosfera anni ’70 che però sembra attualissima. Un album da ascoltare tutto ad un fiato, per lasciarsi trasportare nel mondo di Harry Styles.

Fine Line

“Fine Line” è il nome dell’album e dell’ultima traccia di esso. Ma cosa intende Harry per “linea sottile”?

Nella canzone il cantante recita we’ll be fine line (saremo una linea sottile), come se tra due opposti ci fosse soltanto una linea sottile nella quale si trova Harry stesso. Questa linea potrebbe essere intesa come una divisione tra ciò che viene considerato maschile e ciò che invece è considerato femminile. Harry abbatte completamente la mascolinità tossica indossando anche abiti femminili, truccandosi, dipingendosi le unghie e via dicendo. I colori predominanti della copertina dell’album sono proprio il rosa e il celeste ed Harry si trova in mezzo ad essi, quasi a volerli assorbire entrambi. Il cantante vuole mostrarsi al suo pubblico a 360 gradi, eliminando tutte le barriere imposte dalla società. L’intero album ci mostra proprio questo: un Harry libero e felice di essere quello che è.

Lights up

“Lights up” è stata la prima canzone dell’album ad essere rilasciata, seguita da “Watermelon Sugar” e “Adore You”. La canzone segue lo stesso messaggio di “Fine Line”, cioè conoscersi ed accettarsi.

All the lights couldn’t put out the dark
Runnin’ through my heart
Lights up and they know who you are
Know who you are
Do you know who you are?
Tutte le luci non possono spegnere il buio,
correndo nel mio cuore
Le luci si accendono e sapranno chi sei
sapranno chi sei
tu sai chi sei?
Con questo brano Harry vuole contrapporre l’idea che gli altri si fanno di te con quella che è invece la verità. Spesso ci lasciamo condizionare da quello che le persone pensano che noi siamo, ma chi siamo realmente? Se ci spogliassimo di tutte le maschere e ci mettessimo a nudo alla luce del sole ci riconosceremmo?

Cherry

“Cherry” è stata invece una di quelle canzoni che ha suscitato gossip e che ha fatto discutere. A detta di molti la canzone sarebbe indirizzata all’ex francese del cantante Camille Rowe, con “Cherry” si esprimerebbe la gelosia di Harry nei confronti del nuovo fidanzato della ragazza. Ad avvalorare la teoria è una voce femminile alla fine della canzone che parla in francese, che si suppone essere proprio Camille.

Don’t you call him “baby”
We’re not talking lately
Don’t you call him what you used to call me
I, I just miss
I just miss your accent and your friends

Non chiamarlo “baby”
Non parliamo da un po’
Non chiamarlo come chiamavi me
Mi manca
mi manca il tuo accento ed i tuoi amici

Treat people with kindness

“Treat people with kindness” è sempre stato il motto del cantante, e in questo secondo album ha preso vita diventando proprio una canzone. Sicuramente si tratta della più particolare dell’intero album, a metà tra un film disney e un intenso trip mentale.

Maybe, we can
Find a place to feel good
And we can treat people with kindness
Find a place to feel good
Giving second chances
I don’t need all the answers
Feeling good in my skin
I just keep on dancin’

Forse, possiamo
trovare un posto dove stare bene
e trattare le persone con gentilezza
trovare un posto dove stare bene
Dando una seconde occasioni
Non ho bisogno di tutte le risposte
mi sento bene nel mio corpo
continuo a ballare

Anche questa volta il messaggio che il cantante vuole lanciare è estremamente positivo e rispecchia il suo stato d’animo.

Falling

“Falling” è invece la canzone più triste dell’album. Parla di un amore finito e della conseguente mancanza di certezze. Se tutto l’album è incentrato sull’autoconsapevolezza e autoaccettazione, “Falling” mostra il contrario.

What am I now? What am I now?
What if I’m someone I don’t want around?
I’m falling again, I’m falling again, I’m falling
What if I’m down? What if I’m out?
What if I’m someone you won’t talk about?

Ora cosa sono? Cosa sono adesso?
E se fossi qualcuno che non voglio intorno?
Sto crollando di nuovo, sto crollando di nuovo, sto crollando
E se fossi depresso? E se fossi fuori?
E se fossi qualcuno con cui non vuoi parlare?

 

 

Avete ascoltato il nuovo album di Harry? Vi è piaciuto? Scrivete le vostre opinioni nei commenti!

Qui Veronica Scrive, passo e chiudo!

 

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Veronica
About Veronica 72 Articles
Mi chiamo Veronica, sono critica al punto giusto, ironica e creativa. Mi piace leggere, scrivere, informarmi e fare altre cose che la gente pensa siano inutili. Amo viaggiare e provare cose nuove, divertirmi e raggiungere i miei obbiettivi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.