Tre piccole chicche da guardare assolutamente su Disney +

Questa quarantena è quanto mai difficile da affrontare, ma fortunatamente ci vengono in soccorso diverse piattaforme streaming tramite cui possiamo vedere e rivedere serie tv e film per passare al meglio la nostra giornata. Ultima tra queste, ma non per importanza, Disney + che ci ha fatti tornare in un attimo bambini. Ed è per questo che oggi voglio consigliarvi alcuni contenuti da guardare da soli o in compagnia della vostra famiglia. Iniziamo!

Basil, l’investigatopo

Faccio un’enorme “mea culpa” dicendovi che no, questo cartone io non lo avevo mai visto né lo conoscevo prima di qualche giorno fa. Travolta da un’immensa nostalgia di una delle città che amo di più, Londra, ho deciso di guardare questo grande classico Disney, un po’ meno conosciuto rispetto agli altri, ambientato proprio nella capitale britannica.
Olivia è una piccola topina spaventata per il rapimento del padre avvenuto proprio sotto i propri occhi. Ad aiutarla ci sarà proprio Basil, figura ispirata a Sherlock Holmes, insieme al dr. Topson e Ugo.
Un cartone d’altri tempi, adatto soprattutto a chi ama Sherlock e l’ambientazione inglese.

Float

Il secondo contenuto che vi propongo è invece un corto di produzione Disney Pixar. Si tratta di un corto immensamente commovente con protagonista un padre che si accorge della diversità del figlio, che può appunto volare, e vergognandosene decide di tenerlo chiuso in casa. Successivamente però la diversità del bambino diventerà evidente e il padre in qualche modo si accorgerà della sua unicità. Un corto immensamente commovente e quanto mai attuale adatto non solo ai più piccoli, ma anche e soprattutto ai più grandi.

Dumbo

Infine vi propongo un grande classico rivisitato attraverso gli occhi di Tim Burton. Scordatevi infatti l’atmosfera che si respira nel cartone per ritrovarvi catapultati un un’atmosfera molto più particolare, quella a cui Burton ci ha abituati con tutti i suoi film. Questa versione di Dumbo è commovente e potente e vi lascerà piacevolmente sorpresi.

E voi, invece, quali contenuti avete già guardato su questa piattaforma? Avete fatto nuove scoperte o vi siete tenuti vicini alle vecchie glorie?

Fatemelo sapere qui sotto!

Antonia

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.