Gestire una fanpage – intervista alle amministratrici di Lino Guanciale Italia

Gestire una fanpage - Intervista alle amministratrici di Lino Guanciale Italia

Oggi torniamo a parlare di Lino Guanciale, ma lo facciamo sotto una lente differente da tutte quelle usate fino ad ora. Approfittando, ancora una volta, delle fantastiche Sofia ed Alessandra -amministratrici di Lino Guanciale Italia (che trovate su Facebook, InstagramTwitter)- ho deciso di scoprire qualcosa di più sulla fanpage da loro gestita. Le ho quindi intervistate ponendo loro domande di carattere generale ma anche entrando nello specifico del loro operato. Ho scelto la loro fanpage perché, non me ne vogliano le altre, secondo me è la migliore in quanto è costantemente aggiornata con ricordi, foto, video, appuntamenti e chi più ne ha più ne metta. Vi lascio all’intervista sperando che possa essere di vostro gradimento, ma prima ringrazio Sofia ed Alessandra per la loro immensa disponibilità! 

Sofia & Alessandra

Prima delle domande che riguardano l’intervista vera e propria, scopriamo qualcosa in più sulle amministratrici di Lino Guanciale Italia!

Sofia 

Sofia Esposito, 27 anni. Napoletana di nascita, nel cuore e nell’anima. Ha conseguito il diploma di Liceo Classico presso l’istituto Salesiani Napoli, Vomero. Laureata nel 2017 in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva presso il Suor Orsola Benincasa di Napoli. Attualmente è in procinto di laurearsi in Psicologia: Risorse Umane, Ergonomia Cognitiva, Neuroscienze Cognitive (percorso studi Ergonomia Cognitiva) presso il Suor Orsola Benincasa.

Tra le sue più grandi passioni al primo posto troviamo la scrittura, compagna di vita e sogno nel cassetto.
Altre passioni, non meno importanti: la lettura, l’amore per la cucina ed il buon cibo, vedere serie tv di ogni genere (italiane e straniere), viaggiare (sola ma anche in compagnia) e il suo Cavalier King, Totò.

Estremamente emotiva ed ipersensibile, sognatrice, passionale.
Ottima ascoltatrice, darebbe la vita per i suoi amici e le persone a cui vuole bene.
Il suo spirito guida è un misto tra Seth Cohen (The OC), Lorelai Gilmore (Gilmore Girls) e Jessica Day (New Girl) con un pizzico di Lucas Scott (One Tree Hill).

Il suo amore per le serie tv non ha limiti e galeotta è stata la Rai, facendole scoprire la bravura ed il fascino di Lino Guanciale fin dal 2013!

La sua “passione” per Lino Guanciale ? La gestione della fan page a lui dedicata?
Tutto questo e molto altro ancora…!!

Alessandra

Alessandra Liotta, 20 anni. Siciliana di nascita e di cuore, milanese d’adozione. Si è diplomata al Liceo Classico Empedocle di Agrigento, oggi studia Comunicazione d’Impresa e Relazioni Pubbliche all’università IULM di Milano, ha da poco terminato il primo anno.

Tra le sue grandi passioni troviamo la scrittura, la cucina, la lettura, i viaggi, le serie tv e, ultimo ma non per importanza, il mare.

Empatica, solare, simpatica ed ironica. è una grande ascoltatrice, ama immensamente la sua famiglia e le sue amiche, far ridere e far star bene gli altri.

Molto sensibile, piange il 90% delle volte mentre guarda le serie tv, di cui è appassionata! Conosce tutte le fiction RAI, inevitabilmente anche quelle in cui è presente l’affascinante Lino Guanciale che, negli anni, ha ricoperto molteplici ruoli facendosi amare dal grande pubblico. Il ”dottorino” dell’Allieva è il preferito di Alessandra. Curiosi di sapere di più sulla sua passione per Lino e la gestione della FanPage a lui dedicata?

Sofia & Alessandra, le amministratrici della fanpage Lino Guanciale Italia

Sofia & Alessandra, Alessandra & Sofia, unite dalla passione per Lino Guanciale pur avendolo “scoperto” in anni differenti. Due grandi amiche con caratteri ed inclinazioni molto simili ma che, alle volte, si trovano su linee di pensiero opposte. Questa è la chiave ed il segreto della loro amicizia così solida, quell’essere “simili ma non proprio” che riesce ad unirle ancora di più!

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬

Partiamo con una specie di carta d’identità della pagina Lino Guanciale Italia: quando, dove e come è nata? 

Sofia: La pagina è nata il 3 novembre 2016 su Facebook. Era da poco terminata la messa in onda della prima stagione dell’Allieva e, come ogni finale di una serie televisiva, c’era un grande vuoto!
Io e Deborah, la ragazza con cui inizialmente ho fondato la pagina e che se ne è occupata in maniera ineccepibile per tantissimo tempo, volevamo creare qualcosa che “riempisse” quel vuoto.
In un primo momento avevamo deciso di aprire una pagina su Claudio Conforti, il personaggio letterario della saga dell’Allieva di Alessia Gazzola, che Lino interpreta nell’omonima serie.
In seguito, abbiamo fatto qualche ricerca e abbiamo notato che su Facebook non vi erano fan page dedicate a Lino. Da queste ricerche è nata la pagina. Volevamo poter creare un nostro spazio da dedicare a Lino, non limitandoci solamente ad un singolo personaggio da lui interpretato.
Questa nostra volontà alla fine è nata anche perché Lino non è solo un attore televisivo ma ben altro. È davvero un artista a tutto tondo e, anche per questo motivo, sono molto contenta della decisione presa 4 anni fa!
Quindi come fan page siamo state tra le prime, quantomeno su Facebook.
Su Instagram siamo “sbarcate” un anno dopo, nel luglio 2017.
Su Twitter nel novembre 2018 e abbiamo anche creato un gruppo su Facebook collegato alla pagina sempre nel 2018.
Alessandra è subentrata l’anno scorso. Alla fine di aprile le ho chiesto se era interessata ad aiutarmi, dopo essermi consultata con Deborah, ed agli inizi di maggio è entrata nello #staff!

Alessandra: La pagina è nata il 3 novembre 2016 su Facebook. Inizialmente era gestita da Sofia e un’altra ragazza. Durante l’aprile del 2019 Sofia mi chiese di aiutarla a gestire la pagina, che era anche su Instagram e Twitter da pochi mesi. Da maggio 2019 sono entrata a pieno ritmo nella gestione, con non poca emozione. Infatti, la pagina “Lino Guanciale Italia” è stata la prima ed unica fanpage che ho iniziato a seguire nel 2018, quando mi sono avvicinata a Lino e al suo lavoro. Ho ancora le notifiche attive come fossi una fan, anche se ormai sono io che la gestisco ahahah.  

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Qual è la cosa più complicata a cui stare dietro quando si apre una fanpage? 

Sofia: Sicuramente la cosa più complicata è farsi conoscere ed avere followers. Ci sono tante pagine che nascono ogni giorno ma che alla fine finiscono nel dimenticatoio.
Quindi all’inizio abbiamo cercato dei modi per farci pubblicità.
Su Facebook prima vi erano questi gruppi denominati “scambio di pubblicità” e c’era davvero un gran bel movimento.
Su Instagram invece, a parte pubblicità nelle storie, contano molto gli hashtag ed il modo in cui vengono utilizzati.
Poi chiaramente un’altra cosa complicata è il modo in cui vengono pubblicate le notizie e quando.
Personalmente credo che non sia importante l’essere i primi a pubblicare determinate notizie. Ciò che conta è quello che ci “distingue” ed il pubblicarle in maniera corretta.
Cerchiamo sempre di essere “neutrali” e di astenerci da commenti personali nei nostri post, dando comunque una nostra velata opinione, che si tratti di una foto o di un video o di un’intervista!
Certamente è importante comunicare le notizie in tempo reale e cerchiamo di farlo nel miglior modo possibile.
Un’altra cosa che trovo particolarmente complicata è il ricevere rispetto! Molte persone prendono dei contenuti da noi firmati e li condividono molto spesso senza chiedercelo o senza nemmeno citare la fonte.
A volte la firma viene anche tagliata, ma noi le foto non le firmiamo solo. Le modifichiamo, le rendiamo più vivide e più nitide, quindi è facile per noi riconoscere una nostra foto in giro per il web. Con i video è più difficile, perché sul video la firma non si riesce a tagliare, ma i crediti difficilmente ci vengono riconosciuti.  

Alessandra: Nel nostro caso, seguendo un attore, la cosa più complessa è stare al passo con i suoi impegni e i suoi lavori. La nostra fanpage cerca sempre di aggiornare tutti in tempo reale su eventi, rappresentazioni teatrali, interviste, programmi radio e televisivi a cui Lino partecipa. Ciò chiaramente richiede molto tempo, facciamo un elenco unico degli eventi (della settimana, ad esempio) e poi ogni giorno con le stories ricordiamo l’evento in particolare.
Personalmente, anche gestire i contatti con le tante persone con cui ci interfacciamo è molto complesso: ogni giorno abbiamo tanti messaggi di fans da smaltire, richieste di qualsiasi tipo e anche alcune proposte!
 

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Voi siete in due, come vi organizzate per gestire Lino Guanciale Italia? Vi dividete i compiti? 

Sofia: Sembra assurdo ma dietro una fan page c’è davvero parecchio da fare!
Abbiamo una pagina su Facebook, una su Instagram e una su Twitter. Sono collegate tra di loro ma, sostanzialmente, le consideriamo sempre singolarmente.
Devo ammettere che siamo ben organizzate, anche se il più delle volte i nostri “piani” saltano!
Per organizzarci al meglio abbiamo optato per creare dei gruppi su Telegram: sono 3 credo, Alessandra tiene il conto mentre io li creo! (Adoro creare gruppi!!)
In quello principale discutiamo su cosa postare e su come scrivere nelle didascalie, oppure se esce qualche nuova foto ci consultiamo per il messaggio da mandare per poter chiedere il consenso alla condivisione del contenuto, e via dicendo.
In un altro gruppo conserviamo le varie interviste, foto e video che man mano dobbiamo pubblicare in pagina.
Ovviamente non siamo sbarcate solo su Telegram ma anche Whatsapp e su Facebook dove il materiale è nettamente superiore rispetto agli altri social.
Io sicuramente sono quella un po’ più “ossessiva” ed Alessandra è davvero una santa nel sopportarmi!!
Capita che la notte mi sveglio ed inizio ad inviare messaggi su messaggi nei nostri gruppi, sapendo che lei sta dormendo e che la mattina dopo troverà i messaggi al suo risveglio: la mia mente non dorme mai!!
A parte gli scherzi, devo ammettere che siamo molto organizzate. A volte quando una delle due si assenta, l’altra prende le “redini” in mano senza problemi.
Non abbiamo dei ruoli ben definiti, facciamo entrambe ciò che serve per poter mandare avanti al meglio la pagina. Se dovessimo specificare i nostri ruoli, sicuramente Alessandra è colei che si occupa di rispondere ai commenti in pagina o di smaltire la posta, io mi occupo di firmare e modificare le foto e i video, editarli e quant’altro. Entrambe ci consultiamo su cosa va scritto su di un post ed entrambe siamo sempre sulla stessa lunghezza d’onda.
Se ci sono messaggi “importanti” ovviamente ne discutiamo ed agiamo insieme, proprio come un TEAM!
Questo mi porta all’ultima chat che condividiamo insieme, che forse è la più importante: la nostra chat privata. È la più importante perché grazie alla pagina e, in particolar modo, grazie a Lino ed alla passione che ci unisce nel seguirlo in tutto ciò che fa, ci siamo trovate e conosciute ed abbiamo instaurato una bellissima amicizia che va al di là di tutto.

Alessandra: Entrambe sappiamo far tutto, ci consultiamo sempre su tutto perché è importantissimo per noi collaborare e decidere insieme cosa postare, cosa scrivere, se postare o meno qualcosa, come rispondere a richieste, messaggi, mail. Nell’ultimo periodo, causa impegni di studio e non, abbiamo diviso i compiti. Sofia lavora più alla parte tecnica: scaricare, montare e firmare video e foto. Io mi dedico all’aspetto creativo e di pubbliche relazioni, ciò che sto studiando all’università! In sintesi, aiuto nella scelta finale, scrivo le descrizioni, rispondo ai commenti e ai messaggi. Sofia mi definisce la copywriter della pagina! Ma, quando necessario, possiamo invertire i ruoli senza problemi.
Abbiamo una linea guida, ironicamente lo chiamiamo protocollo ahahah, che cerchiamo di rispettare.
Sia io che Sofia siamo molto metodiche ed organizzate, abbiamo vari gruppi su Telegram inerenti alla pagina: uno per foto e video, uno in cui parliamo della gestione settimanale (cosa e quando postare), uno in cui segniamo gli eventi, le interviste e le fiction di Lino, di modo da poterli ricondividere e informare i fans e poi, ultima ma non per importanza, la nostra chat privata. Lì siamo più Sofia e Alessandra che LG Italia, la pagina ci ha regalato anche un’importante amicizia.
Ah, quasi dimenticavo: c’è un gruppo anche su Facebook (social preferito di Sofia) su cui condividiamo principalmente link e notizie!
 

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Durante il lockdown sono cambiate molte cose, è cambiato qualcosa anche nel vostro approccio alla fanpage? 

Sofia: Nella gestione della pagina in realtà non è cambiato molto. C’erano giorni in cui magari vi era qualche evento live in programma in più rispetto al giorno precedente, ma il ritmo dei post e quindi della pubblicazione e della gestione della pagina non ha subito cambiamenti. 

Alessandra: No, ma avendo più tempo a disposizione siamo riuscite ad organizzarci meglio e abbiamo iniziato a dividere i compiti, come dicevo prima.

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Una cosa che adoro letteralmente della vostra pagina è che pubblicate foto/video non vostri solo dopo aver ottenuto il consenso. Vi interfacciate quindi con molte altre pagine e/o persone? Come funziona la condivisione di immagini la cui proprietà appartiene ad altri? 

Sofia: Grazie mille, onestamente è una cosa che adoro particolarmente anche io!!
Alcune tra le “regole” che ci siamo imposte sono l’essere leali, giuste e corrette, in particolar modo corrette.
Una foto, scattata e pubblicata, appartiene alla persona che ha deciso di condividerla sui social, per tale motivo abbiamo deciso di chiedere sempre il consenso alla condivisione e pubblicazione del contenuto sulla nostra pagina prima di fare qualsiasi cosa.
Certo, sarebbe facile fare un semplice “repost” citando poi come fonte il diretto interessato, cosa che fanno la maggior parte delle pagine su Instagram. Ma noi abbiamo deciso di utilizzare un approccio differente, più “cristallino”!! È capitato, più di una volta, di decidere di non condividere una foto non avendone ricevuto il consenso e non ci siamo mai pentite di queste nostre scelte. Preferiamo essere corrette piuttosto che rincorrere a qualche likes in più.

Alessandra: Innanzitutto, grazie mille! La trasparenza e l’onestà sono due dei nostri “principi guida”, a cui teniamo di più ed è bello che ciò venga notato ed apprezzato.
Sì, ci interfacciamo con tantissime persone, di ogni tipo. Tutte persone che hanno a che fare con il mondo dello spettacolo ma anche con progetti che esulano dallo spettacolo, sempre inerenti a Lino Guanciale: Fans, attori, giornalisti, organizzatori di eventi, associazioni, teatri, radio, televisioni, case editrici.
Per quanto riguarda la condivisione chiediamo sempre prima il consenso ai diretti interessati e specifichiamo, nel messaggio o mail che mandiamo, che citeremo la persona in questione nel nostro post. Se non abbiamo il consenso dal diretto interessato non postiamo l’immagine, non ci sembra corretto. Anche a costo di non postare qualcosa di ‘’nuovo’’ o ‘’esclusivo’’, ci interessa più la chiarezza dei likes.

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Oltre alle immagini/ai video altrui postate anche video composti da spezzoni di fiction con Lino Guanciale. Come vi organizzate per realizzare questi video? 

Sofia: Notando il grande apprezzamento nei riguardi dei personaggi televisivi di Lino e delle scene da lui interpretate, abbiamo deciso di condividere anche i momenti clou delle fiction per attirare maggiormente l’interesse di coloro che ci seguono!
I video arrivano da Raiplay, a cui vanno tutti i diritti insieme alla Rai ed alle varie case di produzione!
L’organizzazione è molto semplice, perché a parte il tagliare e firmare un determinato video, il tutto sta nel coordinarsi per quanto riguarda la pubblicazione. Ovviamente cerchiamo di non pubblicare i video uno dopo l’altro, ma di alternare le notizie tra di loro per non risultare monotone.
Come ho sopra citato, l’essere attore televisivo è solo una delle tante cose che è e che Lino fa: i contenuti non mancano mai tra televisione, cinema, teatro, radio, sociale. E’ un vulcano sempre in piena attività!

Alessandra: Gli spezzoni delle fiction sono presi da RaiPlay, tutti i crediti vanno, ovviamente, alla Rai e alle case di produzione.
Per la fanpage il lavoro dietro è più organizzativo che tecnico, tagliare e firmare (ove possibile) un video non richiede molto tempo, ciò che impiega più tempo è organizzare i video e decidere quando e con quanta frequenza postarli. Ai fans piace moltissimo rivedere gli spezzoni più belli delle fiction in cui Lino è presente, ma sui social è sempre meglio non esagerare con i video, proprio per questo cerchiamo di alternare il più possibile in modo da mantenere viva l’attenzione e la curiosità.

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Qual è il social su cui vi piace di più operare? E quali differenze riscontrate nell’approccio da tenere nei confronti di un social piuttosto che di un altro? 

Sofia: Alessandra sicuramente dirà Instagram, io dico Facebook tutta la vita!!!
Preferisco Facebook perché principalmente è il primo social con cui mi sono interfacciata ancor prima di creare la pagina.
In relazione alla pagina lo trovo molto più funzionale grazie al design, alla grafica ed al layout che aiuta a tenere molto più organizzati i contenuti presenti. (E’ il mio campo di studi, se non l’apprezzassi io..!!! )
Facebook ha la sua sezione foto, la sezione video, ecc. e si possono creare delle playlist o degli album in modo da poter tenere tutto ben organizzato e denominato.
Sicuramente un approccio che differenzia Facebook ad Instagram sono la presenza e l’uso degli hashtag: su Facebook non li utilizziamo mentre su Instagram hanno il loro peso, essendo quasi il 50% di un post.
Ma l’approccio è differente anche da Facebook a Instagram a Twitter: i 280 caratteri di Twitter per un normale post su Facebook sono davvero pochi, per questo facciamo anche una selezione di cose da condividere e su quali social, per essere il più “ordinate” e precise possibili.

Alessandra: Personalmente preferisco di gran lunga Instagram, per estetica, interazione e caratteristiche.
La nostra pagina è presente su Facebook, Instagram e Twitter. I tre social sono diversi tra loro e l’approccio è differente già solo per la modalità con cui scriviamo i contenuti, lo stile è sempre lo stesso ma viene adattato per ogni social.
Su Twitter si hanno solo 280 caratteri per un tweet, la sintesi è la chiave di tutto e si può puntare alle immagini, senza esagerare. È il social su cui scriviamo in maniera più personale, è quello su cui il fandom di Lino è più presente: tutti i giorni! La costanza, per ciò che riguarda l’engagement, è davvero preziosa.
Su Facebook non ci sono limiti di caratteri, quindi si può essere più prolissi ma senza esagerare perché le foto hanno più impatto delle parole. Le persone, infatti, tendono a scorrere le homepage dei social in maniera frettolosa e spesso non si soffermano a leggere a lungo.
Le immagini sono fondamentali e Instagram è il social più “adatto” perché per poter fare un post devi allegare, sempre, una foto. Il visual è la sua caratteristica peculiare e cerchiamo sempre di creare immagini e anteprime video d’effetto proprio perché sappiamo quanto sia importante.
Io studio Comunicazione d’impresa e Relazioni Pubbliche alla IULM (Milano) e ho studiato il linguaggio social e i modi migliori per scrivere sul web: sintesi, semplicità e chiarezza sono solo alcuni dei punti fondamentali che bisognerebbe rispettare. È importante saper dire tanto, scrivendo poco. È ciò che cerchiamo di fare, in maniera diversa, su tutti i social.

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Qual è la cosa più bella che vi è capitata da quando avete aperto la pagina Lino Guanciale Italia? E quella più strana? 

Sofia: Parto dalla cosa più strana, anche perché ce ne sono tantissime. Ogni giorno riceviamo tantissimi messaggi da tantissimi fan, sia su Facebook che su Instagram. Non tutti sanno bene cosa sia una fan page e molte persone ci scambiano realmente con Lino, e quindi ci ritroviamo a dover indicare gli account di Lino per poter dare loro la possibilità di seguirlo in prima persona. Quindi inutile dire che sono innumerevoli i “sei bellissimo” o “sei bravissimo” che ci ritroviamo a leggere ogni giorno.
Una volta una ragazza ci chiese di che marca erano le scarpe che portava Lino in un determinato evento o che numero portasse. Mi sembra che ci chiesero anche delle informazioni sugli occhiali da vista e su una maglietta, ma ora non ricordo precisamente.

Sicuramente la cosa più bella che la pagina ci ha dato è stata la possibilità di comunicare direttamente con Lino. È stata ed è un’emozione così grande che difficilmente dimenticherò!
A parimerito con questa esperienza, c’è sicuramente l’aver conosciuto Alessandra e, di conseguenza, la nostra amicizia. E’ nata per caso, ancor prima di diventare “co-amministratrici” e dura nel tempo, nonostante la pagina ed al di là di questa. Sono sicura che continuerà così e sarà sempre al primo posto, ancor prima della pagina stessa. Gli amici sono un tesoro raro che quando si trova, per puro caso, bisogna tenersi stretto!

In fondo dobbiamo a Lino questa nostra amicizia quindi … tutte le strade portano a lui ahahah !!

Alessandra: La cosa più bella è stata la possibilità di poter parlare e interagire con Lino, attore che seguiamo e a cui è dedicata la fanpage. Tra le cose più belle aggiungerei l’amicizia con Sofia, sono certa che avremmo legato tanto a prescindere dalla pagina ma sicuramente questo filo ci ha unite ancora di più, tra tanti anni sicuramente sarà la nostra amicizia la prima cosa che mi verrà in mente ripensando alla fanpage.
La cosa più strana, per quanto mi riguarda, ha a che fare con le richieste, di ogni tipo, che i fans fanno di continuo. Piccolezze a cui non ho mai prestato attenzione come la marca degli occhiali, delle magliette oppure il colore delle scarpe e delle cravatte di Lino Guanciale. Dalle piccolezze alle informazioni private e personali (indirizzo, contatti specifici di Lino o dei familiari)!
Inoltre, spesso la nostra fanpage viene erroneamente considerata il profilo ufficiale di Lino e le persone mandano a noi audio, video, foto e messaggi molto personali. Ammetto che in molte occasioni ci siamo trovate in difficoltà perché inevitabilmente vediamo tutto ciò che viene mandato e ci sembra quasi di ferire le persone dicendo che non siamo Lino 😅😅

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Una domanda che esula un po’ dalla fanpage: qual è la fiction con Lino protagonista che vi piace di più e perché? 

Sofia: Questa domanda l’ho lasciata per ultima perché è davvero difficile!!
Il cuore è diviso in due, spaccato perfettamente a metà.
Una metà direbbe “L’Allieva” e quindi Claudio Conforti, in arte CC, interpretato da Lino. A questo personaggio ed a questa serie devo tantissimo. Non solo è grazie a lui se abbiamo deciso di aprire la pagina ma, negli ultimi due anni, questa serie mi ha regalato delle amiche davvero speciali. Persone con le quali si è venuta a creare fin da subito una sintonia ed affinità che a volte non capita nemmeno dopo anni ed anni di amicizia. Ho vissuto dei momenti meravigliosi con queste ragazze, con queste mie amiche, sia semplicemente attraverso i social che di persona. Sono tutte emozioni che fanno e faranno parte per sempre del mio bagaglio emozionale. E poi, CC … che dire, amo follemente il suo personaggio.
Devo molto alla serie ed alla creatrice dei romanzi, Alessia Gazzola, perché ho ritrovato un sogno nascosto in fondo ad un cassetto che credevo aver dimenticato: la scrittura. Quindi si, gli devo davvero tanto, anche a Lino stesso, per essere un vero e proprio esempio da seguire per chi vuole inseguire i propri sogni. Non c’è un’età giusta per farlo, bisogna farlo e basta ed io ci sto provando, spero solo di riuscirci!

L’altra metà del cuore, invece, urla a gran voce “Che Dio Ci Aiuti” ed il personaggio interpretato da Lino, Guido Corsi.
Ho un legame davvero particolare con questa serie e con questo personaggio, perché è stato il “Galeotto” che mi ha fatto conoscere e scoprire Lino. Lo seguo quindi dal 2013 grazie a questo personaggio che mi ha conquistato lentamente, facendomi appassionare, facendomi incuriosire e spingendomi a scoprire chi fosse Lino, non fermandomi solo al personaggio da lui interpretato.
C’è da dire però che così come sono legata a Lino sono legata al personaggio, anche perché si sa che il primo amore non si scorda mai, e difficilmente l’avvocato Guido Corsi verrà spazzato via da qualcun altro in quella metà di cuore: già stanno stretti lui e CC, non so se c’è spazio per un terzo, ma non mi sento di negare tale possibilità!!!

Alessandra: La fiction che più mi piace di Lino è “L’Allieva”, sono molto legata a questa serie per diversi motivi.
I personaggi protagonisti della serie mi hanno tenuto compagnia in un periodo difficile in cui non sapevo cosa fare della mia vita. L’Allieva è stata un’ispirazione per me e una fonte di coraggio. Dopo aver visto la fiction ed essermi innamorata di Alice e di CC (Claudio Conforti), ho deciso di leggere i libri da cui è tratta la serie e mi sono riavvicinata alla lettura e alla scrittura, mie grandi passioni da sempre.
Conoscevo Lino Guanciale e i suoi lavori già da anni ma grazie all’allieva mi sono avvicinata di più a lui. In particolare, durante la messa in onda della seconda stagione l’ho visto interagire moltissimo con i propri fans su Twitter e questo suo esser così vicino a chi lo segue mi ha conquistata. Poi grazie a Twitter, alla Gazzola, all’Allieva e a Lino ho conosciuto tante nuove persone, alcune di loro oggi sono delle mie grandissime amiche ed è uno dei motivi per cui l’Allieva e Lino avranno sempre un posto speciale nel mio cuore.

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬 

Sofia & Alessandra incontrano Lino Guanciale

Prima di chiudere definitivamente l’intervista, eccovi una splendida foto di Sofia ed Alessandra insieme a Lino Guanciale, risalente al 26 ottobre 2019. Foto e descrizione mi sono state gentilmente fornite dalle stesse Sofia ed Alessandra (grazie, ancora una volta!).

Sofia & Alessandra, le miministratrici della fanpage Lino Guanciale Italia, incontrano Lino Guanciale

In foto, da sinistra, Sofia Esposito, Lino Guanciale e Alessandra Liotta a Roma il 26 ottobre 2019, post spettacolo “Ragazzi di Vita” al Teatro Argentina.

Sofia & Alessandra, dopo essersi conosciute online e aver iniziato la loro collaborazione per la pagina, si sono incontrate per la prima volta a Roma, il 26 ottobre. Sofia da Napoli e Alessandra da Milano, dove studia.
Tra loro è nata anche una splendida amicizia che va al di là di tutto.
Quale occasione migliore per incontrarsi se non la possibilità di vedere insieme Lino Guanciale a teatro? 🥰
Una giornata magica, indelebile nel loro cuori ♥️

🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬🎭🎬

L’intervista purtroppo si chiude qui ma questa è stata una delle esperienze migliori e più intense che potessi fare. Forse, se avete letto il mio articolo in cui celebro il mio primo compleanno su sarascrive.com (se non lo avete fatto e volete rimediare, lo trovate qui), sapete che ciò che mi lega a questo blog è -anche- Lino Guanciale. Per questo intervistare Sofia ed Alessandra è stato tanto gratificante e probabilmente, se non avete mai provato questa sensazione, vi sembrerò solo una pazza che sta sragionando. Leggere nero su bianco la passione di due persone straordinariamente comuni o comunemente straordinarie per un’altra persona straordinariamente comune o comunemente straordinaria che porta il suo talento su e giù per l’Italia instancabilmente mi è servito ad entrare ancora di più nel mondo di coloro che si impegnano per portare avanti un messaggio. Sofia ed Alessandra sono due ragazze come tante ma cercano, grazie alla loro fanpage, di diffondere il messaggio che lo stesso Lino Guanciale diffonde. Una fanpage seria, precisa, professionale, che meritava un giusto riconoscimento! La mia intervista sicuramente non è riuscita nell’intento perché sono certa che ci sono degli “angoli” in cui non ho indagato ma spero che sia quantomeno riuscita a suscitarvi un po’ di curiosità nei confronti della fanpage Lino Guanciale Italia -e ovviamente anche di Lino Guanciale!-.  

Grazie ancora una volta a Sofia ed Alessandra per aver deciso di far parte di questa piccola avventura! ❤️ 

Grazie a Sofia & Alessandra, le amministratrici della fanpage Lino Guanciale Italia

Cosa ne pensate? Conoscevate questa fanpage? Avreste posto delle altre domande? Scrivetelo nei commenti! 

Ilaria 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Ilaria
About Ilaria 119 Articles
Sono una studentessa universitaria appassionata di teatro e di recitazione in generale ma anche di tennis.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.