Viki come funziona. Facciamo chiarezza.

Viki Rakuten
Viki è gratuita o si può accedere a pagamento?

Viki la popolare piattaforma di streaming legale on line, tutti la conoscono. Ma la conosciamo davvero?

Torniamo a parlare di Viki. Nel precedente articolo Viki cos’è e come funziona?Abbiamo visto cosa fosse Viki e cosa si celasse dietro i suoi ingranaggi. Ma come per tutto ciò che assurge a commerciale molti particolari rimangono nascosti e nascono leggende che combattono per il titolo di stereotipo o di cattiva informazione.Facciamo chiarezza. Il vikipass permette di vedere tutta la programmazione di viki? Oppure usando il VPN posso vedere tutto, anche se la nostra regione non ha la licenza? Questi due quesiti purtroppo imperano nelle discussioni cementificandosi e diventano credenza popolare.

Come abbiamo visto, il vikipass è di due tipologie basic e standard – esiste anche il vikipassplus ma è dedicato solo alla regione del Nord America- questi due pass ci permettono di non dover guardare la pubblicità durante la visione del nostro drama o film. A secondo del pass è possibile vedere produzioni esclusive ” Viki original” ma attendendo alcune settimane tutti possono fruirne gratuitamente.
Il VPN utile strumento per la navigazione in sicurezza, permette di “fingere” di trovarci dove il prodotto è concesso in licenza. Ma per nessun motivo l’uso del suddetto strumento permette di vedere risorse tecniche migliori, per fare un esempio se uso il VPN non posso vedere sottotitoli migliori o in sincrono.

Viki tra contenuti originali riservati e di libera fruizione.
Viki Original series contenuti riservati ai possessori del Vikipass.

 

Viki e le licenze.

Ogni contenuto presente sulla piattaforma è stato concesso in licenza, ossia è stato comprato per poterlo trasmettere in determinate regioni del mondo. La licenza è uno dei fattori che più manda in confusione le persone, determinati contenuti possono essere trasmessi e all’improvviso essere oscurato in europa. Cosa significa? Viki potrebbe aver perduto i diritti oppure la licenza è stata comprata da altri, come Netflix o Amazon Prime Video. È credenza comune che usando artifici sia possibile eludere le restrizioni.

I volontari di Viki.

Come abbiamo visto viki è mantenuta dal lavoro dei volontari. Ma come funziona il loro lavoro e specialmente sono formati? Sappiamo esistere due tipologie di volontario, per il traduttore non ci sono barriere in entrata, ossia chiunque può tradurre a patto che conosca l’inglese. Questo permette a tutti i prodotti di arrivare ai fruitori di una determinata lingua. Per i segmentatori è più complicato, dato la particolarità e delicatezza del loro lavoro possono lavorare su drama o film solo al completamento di un percorso di studio atto alla formazione di persone in grado di non rovinare il materiale.
Le principali ed uniche accademie riconosciute sono la NSSA (Ninja Subbing and Segmenting Academy) che offre anche un percorso di studio per la traduzione in alcune lingue (francese, spagnolo e olandese) e la SEG101. La presenza di queste accademie permette la ricerca di qualità nei sottotitoli e nei segmenti. perché chiunque su viki abbonato o non ha diritto di fruire di prodotti di qualità.

 

Viki learning mode cos’è.

Da qualche tempo Viki ha introdotto un tool, che oltre a sottotitolo mostra i dialoghi in originale, cliccando sopra ai vari ideogrammi, il video si ferma ed una voce ci fa sentire il suono e la pronuncia con il significato. Perché la piattaforma di streaming di rakuten è anche didattica con molta pazienza possiamo divertirci imparando qualche parola o periodo semplice, utile magari durante i nostri viaggi.

Viki learning mode
Viki learn l’innovativo tool per imparare la lingua dei nostri drama.

Cosa succede se qualche volontario di viki trasgredisce le regole?

Viki è una multinazionale ed anche se si avvale del lavoro di volontari il suo principale obiettivo e fare business quindi quando dico che la piattaforma è legale cosa intendo? Per mantenere la gratuità è necessario l’uso di inserti pubblicitari. Questo porta l’insorgenza di due comportamenti. La creazione di fansub ossia siti che offrono i drama o film in maniera gratuita ma fuori dal circuito ufficiale. Sovente quindi la mancanza di licenza o completezza di traduzione portano molte persone a fornire aiuti anche a questi siti. Questo comportamento trasgredisce le regole e comporta il ban. Seppur il fansub aiuta la distribuzione di contenuti dovrebbe fermarsi quando lo stesso è offerto da qualcuno che possiede i diritti di trasmissione sul territorio.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.