Il colore delle magnolie | Recensione

Il colore delle magnolie è una serie di genere sentimentale distribuita dal 19 maggio 2020 sulla piattaforma Netflix. È stata sviluppata da Sheryl J. Anderson e si basa sui romanzi della serie “Sweet Magnolias” scritti da Sherryl Woods. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione.

Cast

  • Maddie Townsend(stagioni 1-in corso), interpretata da Joanna García
  • Helen Decatur(stagioni 1-in corso), interpretata da Heather Headley
  • Dana Sue Sullivan(stagioni 1-in corso), interpretata da Brooke Elliott
  • Kyle Townsend(stagioni 1-in corso), interpretato da Logan Allen
  • Annie Sullivan(stagioni 1-in corso), interpretata da Anneliese Judge
  • Tyler “Ty” Townsend(stagioni 1-in corso), interpretato da Carson Rowland
  • Cal Maddox(stagioni 1-in corso), interpretato da Justin Bruening
  • Bill Townsend(stagioni 1-in corso), interpretato da Chris Klein
  • Noreen Fitzgibbons(stagioni 1-in corso), interpretata da Jamie Lynn Spears

Trama

Tre donne della Carolina del Sud, migliori amiche sin dall’infanzia, si sostengono a vicenda attraverso le complessità dell’amore, della carriera e della famiglia.

Scusate se il trailer è in inglese ma non l’ho trovato in italiano

Commento

Il colore delle magnolie è una serie davvero molto leggera e parla di moltissimi temi attuali. È indirizzata prettamente ad un pubblico adulto e affronta argomenti come il divorzio, l’amore, il tradimento e la volontà di iniziare una nuova vita. Mi ha davvero stupita positivamente.

La storia si rivolge principalmente ad un pubblico femminile, ma dal mio punto di vista è adatta proprio a tutti:racconta le intricate vicende di diversi nuclei famigliari, e degli abitanti di una piccola e davvero pettegola cittadina nel cuore della Carolina del Sud, negli Stati Uniti. Mi sono affezionata a tutti personaggi e sono riuscita a mettermi nei loro panni proprio grazie ad un cast brillante e affiatato.

Non vedo l’ora di vedere la seconda stagione visto che l’episodio finale è davvero inaspettato, che lascia tutto “in sospeso”!

Voi l’avete vista?

Vi è piaciuta?

Scrivetemelo qui sotto nei commenti

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.