Vis a Vis – El Oasis in arrivo su Netflix: cosa aspettarsi

Uscito già qualche mese fa in Spagna è arrivo domani 31 luglio su Netflix Italia lo spin – off della seguitissima serie Vis a Vis, che si chiamerà appunto Vis a Vis – El Oasis.
C’è già chi, come me, ha seguito la serie con i sottotitoli consapevoli che si sarebbe dovuto aspettare un po’ in più per averlo sulle nostre piattaforme streaming. Ma cosa bisogna aspettarsi da questo spin – off? Deluderà o sarà all’altezza delle aspettative?

Informazioni di servizio

In questo spin – off le protagoniste indiscusse saranno Zulema Zahir e Macarena Ferreiro, il cui rapporto così travagliato della serie principale aveva conquistato tutti. Oltre a loro solo Goya riapparirà sui nostri schermi, fatta eccezione poi per un apparizione speciale di un altro personaggio molto amato: Saray.

Il titolo

Il titolo oltre a ricalcare quello della serie originale, riprende il nome di quella che sarà l’ambientazione principale della serie, ovvero l’hotel “El Oasis”.

Punti in comune con la serie originale

I punti in comune con la serie originale non sono molti, fatta eccezione per la presenza delle protagoniste e di Goya. Ci troviamo, infatti, fuori dal carcere dove siamo state abituate a vederle per la maggior parte del tempo. Ed è anche questo che ci permette di vederle sotto una luce completamente diversa. Mostreranno lati che non abbiamo ancora conosciuto, alcuni dei quali ci lasceranno a bocca aperta.

Ma Vis a Vis – El Oasis è una degna conclusione o una delusione?

Questa la domanda che tutti i fan si sono posti, e la cui risposta non è stata unanime, ma ha, anzi, diviso. Personalmente, non me la sento di schierarmi in maniera così netta né dal un lato né dall’altro. Credo, però, che più che il finale sia da rivedere l’intera costruzione dello spin – off. Soprattutto le prime puntate appaiono molto lente e poco interessanti. Lo sviluppo è poco omogeneo, e la trama fatica ad attrarre lo spettatore. Insomma, tutt’altra storia rispetto alla trama originale.
Di sicuro in questa sensazione generale gioca molto il fatto che siano assenti tutti i personaggi a cui ci siamo affezionati nel corso del tempo, nonostante la presenza di quelle che possiamo definire le due protagoniste principali.

Voi, invece, lo avete già visto o aspetterete domani?

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Antonia

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.