I custodi dell’Ordine di Federica Amalfitano | Recensione

Titolo: I Custodi dell’Ordine
Autore: Federica Amalfitano
Genere: fantasy
Pagine: 230

Valutazione: ★★★,5/5

Trama
“Moltissimi millenni fa regnava incontrastato il Kaos…”

Così comincia la storia più incredibile che Shaylee Cassidy abbia mai sentito, una storia che ha come protagonisti delle persone dai poteri straordinari: i Custodi dell’Ordine.
Per secoli i Custodi sono riusciti a mantenere l’equilibro tra gli elementi della natura, ma l’armonia rischia di essere distrutta quando uno di loro viene trovato assassinato.

A parlargliene è Colin Williams, il ragazzo più popolare della scuola. Turbata dai suoi occhi verde smeraldo che la seguono ovunque, Shaylee non può fare a meno di rimanerne affascinata. Lei, una ragazza sensibile e taciturna, mai avrebbe pensato di trovarsi un giorno invischiata in una situazione simile.
Cosa può fare per aiutarli? Come può controllare qualcosa di più grande di lei?

“Se sei destinato a essere un Custode, non puoi permettere a dei futili sentimenti di decidere del tuo futuro. Ricordati, Shaylee… il cuore è l’organo più debole del corpo umano. Se lascerai che prenda il sopravvento sulla tua parte razionale, segnerai il resto della tua vita”.

Commento

Quando ho iniziato questo libro mi ha da subito attirato la storia, che ho trovato un po’ diversa dai soliti fantasy ma poi arrivando a metà ho iniziato a far fatica a leggerlo perché l’ho trovato un po’ infantile. Ma andiamo per punti.

La storia in sé ha molto potenziale, ma si concentra troppo su Shaylee e quello che le succede e l’azione che dovrebbe essere la parte centrale di una storia come questa viene praticamente lasciata per gli ultimi capitoli.

All’inizio pensavo sarebbe stata una storia piena di colpi di scena, ma a parte qualche rapimento senza che accada davvero nulla , la storia si incentra tra i sentimenti che Shaylee ha per Colin e Killian. Per questo mi è sembrata più una storia d’amore adolescenziale. E il fatto che alcuni di loro, ad esempio Colin, abbiano più di 100 anni proprio non si nota anzi…
Praticamente tutti si comportano come dei ragazzini, e lo posso accettare da Shaylee che lo è davvero, ma gli altri sono un po’ cresciuti per questi comportamenti.

Bisogna dire però che la storia è scritta molto bene e che si legge con piacere. E anche se non è esattamente il fantasy che mi aspettavo mi ha lasciato un po’ con il fiato sospeso cercando di capire quello che stava succedendo e come il Kaos fosse riuscito ad essere così forte anche con i 4 Custodi presenti.

Il finale mi è piaciuto anche se mi è dispiaciuto molto che andasse a finire così perché in fondo, non vi dico chi se no vi farei uno spoiler, era un brav@ ragazz@ e mi è dispiaciuto moltissimo.

Comunque bisogna dire che la scelta di Shaylee era abbastanza scontata, però non mi aspettavo che lui potesse essere così dolce nei suoi confronti. Mi si è quasi sciolto il cuore quando prima della battaglia le ha detto che avrebbe fatto di tutto per salvarla. E nel finale dimostra quanto ci tenga a lei, forse quasi a diventare melenso.

Se vi piace come scrivo, cliccate QUI per andare sul mio blog

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.