Blackfriars – L’ordine della spada di Virginia De Winter |Recensione

Titolo: Blackfriars: L’ordine delle spada (vol.1)

Autore: Virginia De Winter

Genere: Epic Fantasy

Pagine: 682

Valutazione: ★★★★★

Trama:

Chi è Eloise Weiss? Perché il più antico vampiro della stirpe di Blackmore abbandona per lei l’eternità suscitando le ire di Axel Vandemberg, glaciale Princeps dello Studium e tormentato amore della giovane? La Vecchia Capitale si prepara alla Vigilia di Ognissanti e il coprifuoco è vicino perché il Presidio sta per aprire le sue porte. Il lento salmodiare delle orde di penitenti che si riversano per le vie, in cerca di anime da punire, è il segnale per gli abitanti di affrettarsi nelle proprie case, ma per Eloise Weiss è già troppo tardi. Scambiata per una vampira, cade vittima dell’irrazionalità di una fede che brucia ogni cosa al suo passaggio. In fin di vita esala una richiesta d’aiuto che giunge alle soglie della tomba dove Ashton Blackmore, un redivivo secolare, riposa protetto dalle ombre della Cattedrale di Black Friars. Il richiamo della ragazza è un sussurro che si trasforma in ordine, irrompe nella sua mente e lo riporta alla vita. Nobili vampiri di vecchie casate, spiriti reclusi e guerrieri, eroici umani e passioni che il tempo non è riuscito a cancellare: “Black Friars. L’ordine della spada” è un mondo nuovo che profuma di antico, un romanzo che si ammanta di gotico per condurre il lettore tra i vicoli della Vecchia Capitale o negli antri del Presidio, in un viaggio che continua oltre la carta e non finisce con l’ultima pagina.

Commento:

Il mondo creato dall’autrice è qualcosa di meraviglioso, dalla prima volta che ho letto questo libro, me ne sono follemente innamorata. Non ho mai pensato di vivere in tempi passati con carrozze e vestiti pomposi, ma vivrei volentieri nella veccia capitale e per farlo accetterà anche i vestiti e i tacchi ahahah.La storia assorbe subito il lettore tra le pagine del libro, ogni volta che leggo questo libro non posso smettere di leggere, perché anche se conosco già la storia devo sapere, per poi passare immediatamente al seguito. Sono più di 600 pagine, che all’inizio potrebbero spaventare, ma che fluiscono velocemente e che vengono lette in poco tempo per sapere ciò che accadrà.

Lo stile di scrittura dell’autrice è molto ricercato e particolare, ma allo stesso tempo scorrevole e fluido, questo è quello che rende ancora più interessante la storia

Questo primo volume si incentra sopratutto in tre personaggi, Eloise Weiss, Axel Vandemberg e Ashton Blackmore.

Ashton è un redivivo che ha sofferto molto e che tutti credono morto durante la Rivolta, che ha sconvolto 16 anni prima la Vecchia Capitale. Per lui affezionarsi ad un umano vuol dire soffrire nel futuro per la sua perdita, ma l’affetto che lo unisce ad Eloise è inevitabile, questo lo porta più volte a scontrarsi con Axel.Per di più Eloise gli serve per poter capire e trovare l’ultimo Blackmore, la ricerca fin da subito è complicata e mette Eloise in pericolo più volte. Questo porta ancora più astio tra Ashton e Axel.

Axel, è l’erede al trono di Aldenor ed è anche uno degli studenti più influenti. Nella Vecchia Capitale non c’è cosa che succeda senza che lui in qualche modo la venga a sapere, ma soprattutto sa tutto ciò che riguarda Eloise. Lei e Axel sono cresciuti insieme e tutti hanno sempre pensato che prima o poi si sarebbero sposati, tutto però è cambiato quando al primo anno di College Axel ha avuto una relazione con la rediviva più famosa. Tutto ciò che riguarda quel periodo, e che se ne parla nel prequel, L’ordine della Chiave, è un segreto che lo sta distruggendo ma soprattutto che ha distrutto il rapporto tra lui e Eloise.

Eloise è una ragazza molto dolce e che ha sofferto molto a causa dei segreti di Axel, ma davanti a lui, soprattutto per orgoglio, non glielo dimostrerà mai anzi… ha sempre una risposta pungente pronta. Questo volume si incentra soprattutto in lei, perché con il ritorno di Ashton vengono a galla segreti e rivelazioni che la riguardano in prima persona.
Eloise pensa di essere una ragazza qualunque, ma già in questo primo libro, mostra una forza e un coraggio impressionanti, ma soprattutto dimostra come l’amore può tutto anche contro i segreti.

Se vi piace come scrivo, cliccate QUI per andare sul mio blog.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.