The Legend – United di A.V. Enelyn | Recensione

Titolo: The Legend – United (Legend Series Vol. 2)
Autore: A.V Enelyn
Pagine: 439
Valutazione: ★★★★
Genere: Fantasy

TRAMA:

 Tutto passa, si trasforma. Tutto muore per rinascere: la vita, i sentimenti, noi stessi.Ma è davvero così facile lasciarsi tutto alle spalle?È veramente possibile lasciare morire la nostra anima e permettere ai nostri sentimenti di cambiarci?Troppe morti e stravolgimenti; troppa rabbia per permettere il contrario. Tutto sembra essere… diverso. Ma perché?Dopo lo scontro che ha avuto come succube l’Apas, tutti sono andati avanti con il rimorso e un vuoto profondo nelle loro vite.Il vecchio Aiden non c’è più; e quando si rende conto che una parte di lui è morta di nuovo, si perde. Sprofonda nell’oblio del suo rancore e non riesce più a tornare a galla, perdendo il suo fuoco.Ma è davvero tutto perso? La leggenda non è completa; la battaglia non è ancora iniziata.I pensieri di Josie prendono forma, riportandola a una realtà che non riconosce più.Altri sentimenti metteranno a dura prova Aiden. E mentre nuove rivelazioni stravolgono L’Apas e la sua migliore amica, si renderanno conto di ciò a cui hanno dato inizio. E se questa volta, niente di tutto questo fosse reale?

COMMENTO:

Inizio ringraziando le autrici che mi hanno dato l’opportunità di leggere anche il secondo volume della loro trilogia. Ogni volta che penso che questo libro è stato scritto a quattro mani mi sorprendo perché non sembra affatto, sembra scritto da una sola persona.

Rispetto al primo libro la storia è più lenta e con meno azione, ma questo non significa che manchino i colpi di scena. Ho trovato in questo secondo volume messaggi più profondi riguardanti amicizia, amore ma soprattutto la fiducia nelle altre persone.

Josie torna dopo 4 mesi in cui tutte le persone che la amano la pensavano morta. Le cose sono cambiate molto e per lei non è semplice ma nemmeno per quelli che la circondano, che non sanno come comportarsi.
Devo ammettere che ci sono momenti in cui non sopporto per nulla Josie perché pensa solo hai suoi problemi senza preoccuparsi di come si sentono le persone che la circondano. Agisce in modo istintivo pensando al suo dolore, però non pensando che le sue azioni hanno conseguenze anche sulle persone che le vogliono bene.
Però anche se ci sono momenti in cui non la sopporto verso la fine “rinsavisce” e capisce la fortuna di avere i suoi amici accanto ma soprattutto inizia a pensare anche a loro.

La prima parte della storia è abbastanza “introduttiva”, nel senso che si parla soprattutto del ritorno di Josie e dei cambiamenti che sono avvenuti, come il cambiamento di Drake ma soprattutto il cambiamento di Aiden.
Ma come sappiamo dopo la calma c’è sempre la tempesta, e questa arriva più o meno a metà libro, anche se alcuni avvenimenti strani avvengono anche prima.
La battaglia finale, se si può definire così, avviene proprio negli ultimi capitoli ed è qualcosa di sconvolgente perché mai e poi mai mi sarei aspettata che ci fossero dietro LORO. Ho spesso sospettato di Nick, e ammetto che tuttavia mi convince poco. Spero di ricevere qualche risposta, sul suo comportamento, nel prossimo volume.
Questa battaglia è stata una conclusine perfetta per questo secondo volume, perché termina in un finale davvero sconvolgente. Mai e poi mai mi sarei aspettata che finisse così, infatti ammetto che mi sono sentita, e ancora mi sento, spaesata.
Spero di leggere presto il seguito per capirci qualcosa, anche perché ero molto felice di tutti gli avvenimenti che ora non so se sono veri, un’allucinazione o una visione.

Se vi piace come scrivo, cliccate QUI per andare sul mio blog.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.