Toby Regbo: diretta (aprile bis)! – pt 2.

Toby Regbo: diretta (aprile bis)! – pt 2. Toby riprende la diretta e spera ci sia di nuovo anche suo fratello. Sarà così.

Una canzone preferita

Frank Zappa – Muffin Man (Credits to TheMuffinMan1894)

Regbo cita la canzone cui fa riferimento il suddetto video.

In rete, prodotti simili sono presenti in abbondanza. Questo mi ha colpito perché: la parte audio è un live, la parte video è un susseguirsi di foto.

Toby “richiama” Louis

Toby Regbo: diretta (aprile bis)! – pt 2. Toby Regbo e Louis Walwyn
Toby Regbo e Louis Walwyn
Dopo il cambio di maglietta, Louis usa il deodorante e…Toby, stupito e divertito allo stesso tempo, gli ricorda che certe cose non si fanno durante una diretta video.
Sicuramente, ai fan piace vedere questi aspetti un po’ privati del proprio idolo. Personalmente, comunque, concordo con Toby.

Un “tenero” ricordo d’infanzia

Toby Regbo: diretta (aprile bis)! – pt 2. Toby "ricorda" la nascita di Louis
Toby “ricorda” la nascita di Louis

Louis era appena nato. Toby lo teneva in braccio e, baciandolo sulla fronte, gli dava il”suo benvenuto al mondo”.

La scena, non penso, abbia bisogno di commenti.

Le doti canore

Toby Regbo: diretta (aprile bis)! – pt 2. Reazione di Toby mentre Louis canta
Reazione di Toby mentre Louis canta

Ricordando “Robin Hood” (un classico dell’animazione Disney), entrambi i fratelli si esibiscono a livello canoro e… la reazione di Toby mentre il fratello canta è abbastanza chiara.

La canzone (quella vera) è fruibile al seguente link Classic Disney’s Robin Hood (Sing Along Song) – Robin & Little John Running Through The Forrest.mov.

Quanto alle rispettive doti:

  • non mi risulta che Louis abbia mai esercitato la professione del cantante;
  • Toby, invece, come ho scritto nel mio precedente articolo Toby Regbo: la musica. in passato ha avuto un rapporto abbastanza stretto col mondo della musica e del canto.

Margot Robbie

Margot Robbie - Festival di Cannes (2019)
Margot Robbie – Festival di Cannes (2019)
A chi gli chiede chi sia la sua “celebrity crush”, risponde: Margot Robbie (la sera prima ha sognato di passeggiare con lei nei boschi; era bella ed è una brava attrice).
Di questa attrice e produttrice australiana, ricordo due sue recenti interpretazioni: regina Elisabetta I in Maria regina di Scozia (2018) e Sharon Tate in C’era una volta a… Hollywood (2019).

I crumpets

Crumpets
Crumpets
I due fratelli ammettono che l’Inghilterra non è famosa per il cibo, perlomeno non al livello della cucina italiana. Poi, spiegano cosa sono i “crumpets” (una vera e propria “drammatizzazione”).
Toby prosegue parlando di sue esperienze in fatto di ristoranti… in un caso “imbarazzante”.
Non conosco direttamente la cucina inglese, ma (per quanto ho letto e sentito) non penso possa farci concorrenza!

Un buon fotografo?

Per niente. In realtà Toby si è comprato una vera fotocamera e, con Louis, è andato al Richmond Park per scattare foto ad un cervo la mattina (5:00 a.m., quando la luce è davvero cool). Il risultato: Louis ha preso una foto migliore col suo iPhone!

Grazie alla tecnologia di un qualsiasi smartphone “siamo diventati tutti fotografi”, o almeno così ci piace credere.

In realtà, anche quando la fotocamera è di qualità, non basta impostare dei parametri, per scattare una foto di qualità. Il vero fotografo è “un poeta dell’immagine”!

Le letture

Siegfried Sassoon ritratto da George Charles Beresford (maggio 1915)
Siegfried Sassoon ritratto da George Charles Beresford (maggio 1915)

Siegfried Sassoon (Matfield, 1886 – Heytesbury, 1967) Poeta inglese, famoso per la sua produzione poetica dai toni satirici, contro la Prima guerra mondiale.

(Ex cineuropa.org/it)

21/01/2020 – La società britannica EMU Films produce “Benediction(attore protagonista Jack Lowden), il biopic di Terence Davies su Siegfried Sassoon, uno dei principali poeti britannici della Prima guerra mondiale.

N.B. A causa della pandemia in corso, ovviamente è tutto bloccato.

Philip Larkin (Coventry, 1922 – Londra, 1985) Scrittore, poeta e critico musicale britannico. A Toby piace, per la sua “prospettiva cinica”.
L’interesse per entrambi gli autori ci permette di conoscere un po’ meglio il “nostro attore”.
A parte questo, Regbo ama leggere Siegfried Sassoon, il film biopic su quest’ultimo è stato bloccato… “una strana coincidenza”, vero!? Non mi esprimo apertamente, ma, chi sta seguendo questo mio blog, capisce cosa intendo.

L’Islanda

Matrimonio dell'amico di Toby (INSTAGRAM Credits to Davey Barrett)
Matrimonio dell’amico di Toby (INSTAGRAM Credits to Davey Barrett)

Toby c’è stato in occasione del matrimonio di un amico ed è, probabilmente, il più bel posto in cui lui sia stato. In particolare, augura a tutti di fare il percorso della “Ring Road” (strada ad anello che corre lungo tutta l’isola).

Non penso di dover pubblicizzare la “Ring Road”, ma nei suggerimenti ho inserito un link che a mio parere merita.

Sidecar

Sidecar
Sidecar

È la bevanda alcolica preferita da Toby (che, in diretta, cerca di ricordarne la composizione).

(Ex it.wikipedia.org)
Il Sidecar è un cocktail classico di tipo sour, tradizionalmente preparato con cognac, liquore all’arancia (Cointreau, Grand Marnier o altro triplesec) e succo di limone. È un cocktail ufficiale International Bartenders Association (IBA) dal 2011. Pur non essendo pacifica l’esatta origine del Sidecar, si ritiene che sia stato inventato all’Hotel Ritz di Parigi, verso la fine della seconda guerra mondiale. Graham Greene nel suo libro “Brighton Rock, pubblicato nel 1938, lo fa servire ad un suo personaggio (Silvia). Divenne in seguito famoso grazie all’Harry’s New York Bar, sempre a Parigi.

Le mie considerazioni

Come le altre volte, mi sono soffermata solo su alcuni passaggi della diretta e… spero che questo invogli chi legge a rivederla: le diverse “espressioni e gestualità” dei due fratelli (attori) ci comunicano qualcosa in più, rispetto a quello che dicono.

E, adesso, una considerazione di livello generale!

Con questo articolo, la mia rubrica su Toby Regbo è arrivata alla parte 51.

Quando ho iniziato, pensavo ad una vera e propria sfida: visto che, come spesso ho scritto, “ultimamente Toby non ama parlare di sé”.

Ripensando ai contenuti di questo mio blog, invece mi sono resa conto che, specialmente durante le dirette, Toby parla parecchio di sé:

  • dei propri gusti in fatto di musica, film, video giochi;
  • delle proprie esperienze di vita e di lavoro;
  • dei luoghi visitati;
  • delle problematiche sociali che lo coinvolgono;
  • di come sta vivendo l’attuale situazione di “social distancing”;

In parte, mi devo quindi ricredere: Toby non ama parlare pubblicamente di sé, per quanto attiene alla sua sfera strettamente personale (relazioni amicali e/o sentimentali)!

Parliamo tanto di privacy, ma, in questo mondo in cui l’immagine è tutto, questa sua caratteristica può non piacere. Invece, secondo me, è proprio quella che lo rende una “persona speciale” (che sia anche un attore speciale, lo do per scontato).

SUGGERIMENTI (LINK Web – YouTube)

Il prossimo articolo riguarderà la seguente diretta

TOBY REGBO 23 aprile 2020 LIVE (Credits to Dream it Conventions)

Ciao, Carla!

ARTICOLI PRECEDENTI (ultimi 3)

Toby Regbo:

WEB Blog Personale su TOBY REGBO

FACEBOOK Pagina Personale su TOBY REGBO

YOUTUBE Canale Personale su TOBY REGBO

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

1 Trackback / Pingback

  1. Toby Regbo attore inglese, di origine un po' italiana!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.