Taron e la pentola magica: un classico Disney dimenticato

Taron

Immagino che quasi tutti noi siamo cresciuti pane e classici Disney, eppure ce n’è uno di cui molti hanno dimenticato l’esistenza: Taron e la pentola magica.
Ammetto che io stessa ho scoperto questo classico soltanto qualche anno fa e ne sono rimasta piacevolmente colpita.

Trama

TaronTaron e la pentola magica è un film d’animazione del 1985 basato sui due libri della serie Le cronache di Prydain di Lloyd Alexander e ha per protagonista il giovane aiutante di un guardiano di maiali, che sogna di trovare la leggendaria pentola magica.
Un giorno Ewy, una maialina che è anche un oracolo, viene rapita da Re Cornelius che sta cercando la pentola per creare un esercito di scheletri per governare il mondo. Taron va a salvare Ewy ma viene imprigionato su ordine di Cornelius, nelle prigioni trova una spada magica e fa la conoscenza della principessa Ailin. Entrambi riescono a fuggire salvando anche Sospirello, un girovago anch’egli imprigionato nel castello di Cornelius, durante la fuga s’imbattono in alcuni folletti e grazie al loro re scoprono il luogo in cui è custodita la pentola magica.
Un folletto di nome Doli accompagna i tre in quel luogo mentre gli altri folletti riportano Ewy dal guardiano, la pentola è custodita da tre streghe che chiedono qualcosa con cui barattarla perciò Taron gli consegna la spada. Le tre streghe rivelano che per poter fermare il potere malvagio della pentola occorre un sacrificio da parte di qualcuno dal cuore altruista e quando le cose si mettono male Taron vuole sacrificarsi, ma viene salvato da Gurghi, una specie di furetto che aveva conosciuto mentre andare a salvare Ewy.

Perché non ha avuto successo

TaronTaron e la pentola magica è l’unico classico Disney ad aver avuto poco successo sia tra la critica che tra il pubblico. Il motivo per l’insuccesso di questo classico è a causa dei toni cupi, a tratti quasi horror, ritenuti inappropriati per un prodotto destinati ai bambini e per tale motivo l’edizione home video non è stata rilasciata prima del 1998. Inoltre è il primo film Disney a non contenere alcuna canzone né cantata né utilizzata in sottofondo.

Live-action in vista?

Da qualche giorno a questa parte si è sparsa sul web la notizia di un live-action di Taron e la pentola magica a seguito di alcune dichiarazioni fatte dall’insider Daniel Richtman. Ma le fonti ufficiali non hanno ancora detto nulla al riguardo, e qualora il progetto fosse in cantiere non è ancora chiaro se sarà un prodotto destinato a Disney+ o alla distribuzione nei cinema.

Vi consiglio davvero la visione di questa piccola perla, che è disponibile sulla piattaforma  Disney+

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Anna
About Anna 50 Articles
Mi chiamo Anna, ho 23 anni e vivo a Napoli. Sono una nerd che ama la Marvel, Star Wars ma sono anche una serie tv addicted e amante dei videogiochi, in particolare quelli di fantascienza. Amo leggere e scrivere sin dai tempi delle medie e sono felice di aver trovato questo spazio in cui parlare delle mie passioni!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.