Social: non è tutto oro ciò che luccica!

Internet è uno strumento utilissimo che consente a più persone di connettersi fa loro. I social quindi hanno creato un nuovo modo di fare intrattenimento, rendendo possibile a chiunque di avere un pubblico.

Ultimamente mi ritrovo a parlare spesso di cose scontante, cose che riguardano la vita di tutti i giorni, ma forse è proprio perchè parlo del quotidiano che è così importante.

Sto scrivendo perchè voglio raccontarvi la mia esperienza che mette in luce alcuni aspetti del web, degli influencer, delle star, etc.. che forse non vi farà aprire gli occhi, ma sicuramente potrà esservi d’aiuto.
Non è una vera e propria denuncia, non farò nomi…ma se mi conoscete sapete che spesso ho avuto a che fare con persone abbastanza popolari, che magari  seguite anche e non ho nessun motivo per parlarne male.
Tratterò principalmente di coloro che fanno parte del grande mare del web, ma non significa che questo discorso non possa essere applicato anche a pesci più grossi che invece fanno parte di cinema, televisione e musica!

 

Diffidate da tutte quelle persone che interagiscono poco con i fan!

Rispondere ad un messaggio è una questione di pochi secondi, anche mandare un cuore sarebbe opportuno di fronte ai numerosi messaggi di amore che una persona famosa può ricevere tutti i giorni. Quindi cosa gli costa a chi non lo fa?

Anche se non ho gli stessi numeri di queste persone, anche a me arrivano molti messaggi ogni giorno su instagram, twitter, facebook, email, ma io cerco di rispondere a tutti e vi posso assicurare che chi non lo fa, non è perchè non ha tempo, ma è perchè non gli importa nulla… si sentono superiori.

Una volta, uno youtuber con cui ero amica, mi rispose che  “tanto scrivono tutte la stessa cosa” e che per rispondere ai fan bastava un post unico per tutti. Era, anzi è, uno stronzo. Eppure come mai ha centinaia di ragazze che lo idolatrano e continuano a seguirlo?

Rispondere alle persone è  buona educazione, ma questa gente si sente talmente superiore che non si prende la briga rivolgere la parola a coloro che ritengono inferiori…cioè tutti. Fidatevi che ci vuole un attimo a montarsi la testa! Basta pensare a tutte quelle web star, quelle “persone normali” che solo scrivendo qualche cosa su internet e ricevendo nuovi consensi si trasformano, anzi, si sentono/autoproclamano come i nuovi Socrate e Platone dell’età contemporanea.

Non sto dicendo di passare la vita incollati al cellulare e a rispondere a tutti…ma ci sono casi di persone super famose (es. Ariana Grande, Shawn Mendes, Justin Bieber, Chiara Ferragni, Liam Payne) che interagiscono spesso con il loro fanbase e quindi sono la dimostrazione di ciò che ho scritto sopra: mandare un messaggio, anche mettere like (battere un colpo insomma!) non è la fine del mondo ed è una cosa assolutamente fattibile.

La cosa più sconcertante quindi, è quando gente che non è NESSUNO, ha solo qualche followers in più di te, ti ignora bellamente, ti visualizza e non risponde… 

Per raccontarvi la mia esperienza personale, vi racconto di tutte le volte che mi capita di andare sui profili di altri disegnatori e fargli anche qualche complimento nei DM ai quali non ricevo spesso risposta.

Ma sul serio chi cavolo vi credete di essere…che magari disegnate pure peggio di me, ricalcate le figure e fate solo fanart fanservice!….scusate il momento da peracottara…

Made in…

Sempre basandomi sulle mie conoscenze, ma anche su una rapida analisi ai trend di youtube, ho scoperto che la maggior parte di questi influencer si copia a vicenda!

FaviJ una volta ha detto “il mercato di internet è ormai saturo. C’è di tutto. L’unico modo per emergere fra gli altri è essere lì al momento giusto” riferendosi al fatto che ha cominciato ad usare la piattaforma quando ancora nessuno faceva lo youtuber.

Non posso dargli che ragione e specificare che essendo un mercato ormai saturo, la gente in cerca di nuovi format e idee, non fa altro che copiare quelle di altri artisti solo che… di un’altra nazione!

Basta pensare a tutti quei creatori di contenuti di video documentari come  Pinco Pallino che non fanno altro che scaricare video di altri canali, magari americani, spagnoli etc.. tradurli nella loro lingua, e pubblicare lo stesso video con l’audio doppiato.Risultati immagini per people copying you gif

Altri esempi? Tutte le challenge che vediamo su youtube Italia, credete che siano tutta farina del sacco dei nostri connazionali del web? C’erano due ragazzi che conoscevo, e che per un certo periodo sono stati anche molto famosi, che copiavano palesemente i video di Sam Pepper! Una volta stavamo al McDonald e uno di loro due disse:
“X… fammi vedere che video ha pubblicato Sam Pepper”
*aprì youtube dal cellulare e vide il video*
“Lo facciamo anche noi?”Risultati immagini per people copying you gif

E io lì non dissi niente. Ma ricordo chiaramente di aver pensato “originalità zero”.

La falsità del web

Per non parlare di quelle persone che usano frasi scontate, che postano contenuti fanservice solo per avere facili consensi e poi magari nella realtà sono il completo opposto di ciò che fanno vedere.

Ci può stare crearsi un personaggio simpatico per le telecamere, ma inventarsi un’altra persona solo per piacere agli altri è veramente pessimo. Quindi a meno che l’artista di turno non sia dotato di grande talento io non seguirei una persona solo per la sua personalità perchè al 99,9% delle possibilità l’apparenza e il carattere di una persona sono proprio le cose più false.Risultati immagini per falsità gif

Fate inoltre attenzione alle parole che uso: dico artista e non influencer perchè un artista è una persona con competenze che merita di essere seguita per quello che fa, mentre un influencer viene seguito – in primis – per quello che è (sembra).

Quindi se seguite una persona per la sua “simpatia” … spero proprio che non vi capiti mai di conoscere quella persona per davvero e venire delusi dal suo comportamento, perchè vi posso garantire che ci sono persone che cambiano totalmente quando le telecamere sono spente.

Sempre parlando delle mie conoscenze, c’era un ragazzo che quando usciva  con  i suoi amici, usava delle parole in codice per sapere se chi gli si stesse avvicinando – per chiedere una foto – avesse un aspetto gradevole. Sempre questa persona, non si faceva problemi a prendere in giro le fan che gli sbavavano dietro solo perchè … non erano belle!

Invece di positivo mi è capitato di conoscere un attore: Lino Guanciale, che oltre a spendere il suo tempo per darmi dei consigli sul mio percorso formativo presso il DASS, ha accettato anche di parlare al telefono con mia nonna, sua grandissima fan! Queste sono le persone di cui dovete circondarvi per ispirarvi ad essere migliori: artisti umili e bravi!

Un velo più sottile di quello che è…

Tornando alla mia premessa iniziale, non ho scoperto l’acqua calda perchè sto parlando di cose scontate, che fanno parte della nostra vita di tutti i giorni…Passano inosservate solo perchè non ci facciamo caso, ma questo non significa che non possiamo accorgercene!
Secondo me, alcuni fra gli elementi per notare la validità di una figura pubblica sono:

-Il talento
-Come e quanto interagisce con i propri fan
-L’originalità dei propri contenuti
-La coerenza di questa persona in base a ciò che pubblica

Ovviamente non dico che così riuscirete a fare uno scanner completo di ogni personaggio del web, ma sicuramente è possibile scremare dalla propria lista di following, tutti quelli che “tanto fumo e niente arrosto”.

Come contrastare questa gente

Lamentarsi non ha molto senso se non si cerca una soluzione. Quindi alla fine di questo discorso quello che posso dirvi è:

“Scegliete con cura chi seguire, da chi farvi ispirare!”

Non è tutto oro ciò che luccica, quindi non fatevi abbindolare; Aiutate a crescere i veri artisti e chi vi tratta da pari!  Non date spazio a chi vuole solo la fama e del resto non gli importa nulla. Non siate mai superficiali!

Voi cosa ne pensate?

 

 

Qui Sara Scrive, passo e chiudo!

Per rispondermi potete commentare qui sotto, rispondere al post dell’articolo o mandarmi una mail (sara.scrive.official@gmail.com)!

 

Se questo articolo vi è piaciuto potete seguirmi su Twitter@Sara_Scrive, lasciare un like su FacebookSara Scrive ! Oppure se volete ricevere tutti gli aggiornamenti sui miei post potete iscrivervi al gruppo Facebook : Sara Scrive’s Blog o seguirmi su Instagram per vedere tutti i miei disegni (@sara_scrive) !

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Avatar
About Sara 395 Articles
Sara. Roma. 7 sorelle. Fangirl a tempo pieno. La leggenda narra che io sappia disegnare oltre che essere pazza per i Jonas Brothers.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.