Recensione | Dynasty 3×02: Caution Never Won A War

L’ultima puntata mandata in onda di Dynasty ci mostra fin da subito l’arresto di Blake Carrington: che dire, il sorriso sul suo volto ci mostra come lui sia sicuro di uscire da lì a breve.

Ebbene sì, (forse) la giustizia sta andando nel verso giusto. Perché per la prima volta la famiglia Carrington non riesce ad uscire da una situazione negativa nonostante i soldi presenti nel loro conto in banca. Devo dire che vedere di nuovo insieme Culhane e Blake, anche se in prigione, mi ha dato una emozione abbastanza positiva. Diciamo che l’angst che li coinvolge è abbastanza significativo. Non sono una fan di Culhane, anzi lo sopporto a malapena, l’unico modo per poterlo digerire nel poco screentime che gli viene concesso è quando è con Blake.

Dynasty: Blake e Culhane

La chiusura perfetta di questa coppia sensazionale avviene alla fine, quando si scopre che Culhane era d’accordo con la polizia per imbrogliare Blake. Diciamo che è stato un bel colpo di scena, come è stata significativa l’espressione che il signor Carrington ha fatto quando ha scoperto dell’imbroglio. Il vecchio autista, possiamo dire, a messo a sedere il suo vecchio capo in una macchina in saldo e trovata in un negozio dell’usato: Blake, karma is a bitch.

(Persino Veronica Lodge sapeva questa cosa, bisogna documentarsi)

 

La storia più emozionante di Dynasty: (senza dubbio) i Falliam

Fallon è chiaramente intenta a far tornare i ricordi a Liam. È un po’ come se fossimo tutti insieme su una sorta di camminata sul viale dei ricordi. La cosa più tenera è che Fallon prova in tutti i modi possibili di riattivare la memoria di Liam. Chiaramente la puntata è piena di riferimenti espliciti alla loro storia d’amore, tutti spunti che chi ha visto di recente la seconda stagione o anche solamente ama questa coppia, non può dimenticare.

La madre di Liam è chiaramente presente per turbare Fallon e per allontanare la coppia. La sua figura è disegnata ad arte per essere la suocera che non si vorrebbe mai avere. Il dissing che mostrano queste due donne è la combinazione perfetta tra il trash e una giusta dose di odio reciproco, tutto condito di tinte rosa. Cosa potrebbe andare storto?

I momenti più emozionanti di questa puntata riguardano chiaramente i Falliam. Ma andiamo per ordine.

Il primo è sicuramente quando Fallon entra in ospedale con un piatto di branzino e lo fa annusare a Liam. I più attenti sapranno che quel piatto, rientrava nella cena che lui aveva preparato per lei in occasione della loro prima uscita ufficiale. Questa però poi è stata rovinata da Alexis che ha portato Fallon in ospedale per trovare il padre moribondo di Culhane. Dulcis in fundo, tornando alla 3×02, subito dopo il pesce Fallon fa annusare il suo collo a Liam. Perché, vi chiederete… Ecco la risposta:

Dynasty: Fallon e Liam

Liam adora quel profumo, è il suo preferito, quale modo migliore di portare alla mente i ricordi se non con qualcosa che lui ama, come il profumo perfetto sulla donna perfetta? Penso che scelta migliore gli scrittori non potessero fare.

Dynasty: Fallon e Liam

Fallon però capirà ben presto che tutti questi sforzi stanno andando a vuoto, considerando che ha sempre la madre di Liam in mezzo. Per fortuna c’è Sam che le consiglia di essere stravagante come solo lei sa fare: loro sono qualcosa di epico, allo stesso modo i ricordi devono essere tirati fuori con qualcosa di epico.

Dynasty: Fallon

Ecco infatti che Fallon porta Liam nel posto in cui si sono incontrati per la primissima volta: la panchina in cui lei ha chiesto a lui di sposarla per incastrare Jeff nella prima stagione. Romanticismo level 3000 (riferimento più o meno esplicito alla citazione made in Avengers).

In occasione di questa scena, gli scrittori hanno deciso di regalarci un momento dolce, ma condito con del trash: ammettiamolo, i primi piani in questa occasione facevano abbastanza ridere, non erano perfettamente calati nella parte “dolce e romantica”, ma ehi, anche per questo amiamo Dynasty.

Dynasty: Fallon e Liam

Dynasty: Fallon e Liam

Fallon sta cercando di fare di tutto per portare Liam da lei, ma la strada non è semplice e corta, tutt’altro. Guardandola, sulla panchina, qualcosa è riaffiorato nella mente di lui, ma non è abbastanza. Perché lei sta accanendosi così tanto? Semplice, lei ha bisogno di lui. Ricordiamoci che lei non si stava preoccupando minimamente della possibilità che aveva di andare in prigione perché lui era il suo unico pensiero.

Dynasty: Fallon

Dynasty: Fallon

Fallon ha bisogno di Liam, come ho già detto nell’altro commento, lui è la morale e la “terra” di lei; lui è tutto quello che la tiene ancorata in questo mondo. Quello che importa a Fallon, per la prima volta, non è il suo destino ma quello di un’altra persona che per lei è molto più importante di sé stessa. Non è una cosa semplice, quella di affidarsi così completamente a un’altra persona, sapendo che lei ha sempre cercato di badare e di amare principalmente solo se stessa.

Dynasty: Fallon

Dynasty: Fallon

Vederla distrutta da questa mancanza è un po’ un dolore per tutti quelli che amano Fallon. Spero che questa storia abbia un lieto fine per lei e che ci possano regalare dei momenti perfetti e unici come hanno sempre fatto fino ad ora. Hanno ancora 20 puntate, diamo loro del tempo.

 

Commenti in breve

  • la scena più divertente in assoluto è stata quella in cui Adam, vestito da dottore, va da Liam per sincerarsi che lui non si ricordi dell’incidente. Diciamo che poi la conclusione con la visita della madre di lui ha aumentato notevolmente il carico di trash di questi pochi minuti di interazione.

Dynasty: Adam e Liam

  • L’incontro tra la madre di Liam e Adam ha portato ovviamente dei guai nella vita di Fallon. Infatti, ecco che magicamente torna in voga l’anello del padre di lui, che era stato usato per la proposta di matrimonio. Questo è l’ennesimo colpo basso per la nostra amata Fallon, ma d’altronde, la strada è ancora in salita

Dynasty: madre di Liam

  • Dominique continua la sua strada verso la cattiveria vera e propria. Non riesco a capire quale sia il suo piano per il fratellastro, ma di certo non può essere nulla di buono (ed altruistico). Sono curiosa di sapere come legheranno questa storia insieme a tutte le trame che queste prime puntate stanno iniziando a disegnare.
  • Un’altra scena molto divertente è stata quella in cui Liam è conteso tra sua madre e Fallon sulle scale. Devo dire che mi immaginavo di vederlo alzarsi, a un certo punto, dalla sedia a rotelle e incamminarsi da solo verso l’ospedale. Oppure mi immaginavo anche solo di vederlo cadere sulle scale… Così non è stato, ma ammettiamolo, sarebbe stato divertente… forse troppo però.

una scena di Dynasty

  • Blake, oltre all’arresto, ci ha regalato l’emozione del suo (ennesimo) matrimonio. Infatti, con il finale bomba della seconda stagione, non aveva ancora fatto in tempo a sposarsi con questa Cristal… detto fatto. Lei ha approfittato di questa cosa per non dover testimoniare contro il marito, ma anche e soprattutto per avere più potere nella famiglia, in particolare agli occhi di Dominique e Adam. Questa è sicuramente una scelta furba e pensata, non c’è che dire. Mi sento anche di aggiungere che questa “nuova Cristal” mi sembra più infima di quelle precedenti.

Dynasty: Blake e Cristal

  • Concludo questa breve parentesi su questa donna facendovi notare che gli scrittori hanno voluto omaggiare una delle citazione della prima Cristal nella prima stagione (scusate il gioco di parole). Vi ricordate quando Fallon ha litigato con lei prima del matrimonio di suo padre? Ecco, quel momento epico è stato ripreso dalla citazione dell’ultima Cristal verso il fratello non più perduto Adam.

Dynasty: riferimenti a Cristal precedenti

  • Anche in questa puntata Sam non ha avuto molto posto, ma diciamo che però ci ha mostrato lo stesso una decisione importante. Come sappiamo, lui e Anders si stanno dedicando alla ristrutturazione di un albergo. A breve scopriranno che quella struttura era disegnata da un omofobo di molti anni prima. Quando Sam è venuto a conoscenza della vera identità e del pensiero di quest’uomo, non ha potuto fare altro che non volerlo ricordare, nonostante questa scelta possa rovinare l’inaugurazione dell’albergo. Questo ci mostra come Sam sia sì una persona semplice, leggera sotto certi aspetti, ma che sia comunque coerente con sé stesso e che porti avanti il rispetto verso le altre persone.

Dynasty: Sam

  • Piccolo accenno alla situazione Kirby-Culhane.  Credo che lei sia uno dei personaggi che al momento non si riesce bene a capire che fine farà in questa stagione. Lui continua ad essere una vela in mezzo al mare che va dove tira il vento. Non mi piace come la cosa sta iniziando a essere gestita. Preferirei vedere il personaggio di Kirby trattato in un altro modo. Culhane non mi è mai piaciuto, però anche per lui penso sia arrivato il tempo di avere una storia decente. Un po’ come quando ci avevano dato quella parentesi significativa nella seconda stagione (mi riferisco a quando ha complottato contro Blake e Adam).

  • Piccola menzione d’onore va a Fallon che, apposta per l’occasione, ha coniato due nuovi termini per insultare la gente. Ho già detto che l’adoro?

Dynasty: kiss my bass

Dynasty: beep you bitch

 

Ultime informazioni in generale su Dynasty

In molti si stanno chiedendo come mai nessuno degli personaggi si chieda che fine a fatto Steven, come sta e tutto il resto… La soluzione è molto semplice: il suo personaggio non rientra più nella trama della serie tv. L’attore che ha prestato il volto a Steven infatti non rientra più nel cast. A meno che col tempo non firmi una comparsa all’ultimo minuto, ma non ci sarà modo di vederlo di nuovo sul piccolo schermo.

Dynasty: Steven

L’attore ha anche rilasciato che lui sarebbe voluto rimanere, ma che altri hanno deciso per la sua dipartita… A questo punto vorrei fare solo un piccolo appunto: se gli scrittori volevano togliere questo personaggio, potevano trovare però un escamotage migliore di quello che poi hanno scelto, così da non lasciare lo spettatore con delle aspettative e speranze… Perché non ce ne sono proprio. Non mi sembra infatti una scelta molto carina ed educata verso il pubblico. 

Vorrei fare un ultimissimo appunto riguardo le visualizzazioni che hanno avuto queste prime due puntate in America. I valori sono molto bassi, i più bassi di sempre per questo show. I dati non sono troppo preoccupanti, ma comunque i fan iniziano a stare in pensiero. The CW, il canale che possiede Dynasty, non è solito cancellare le serie tv in corso d’opera come non è solito non dare una quarta stagione a show che fanno fatica ad avere visualizzazioni (come nel caso di Crazy Ex-Girlfriend).

Cosa possiamo fare noi italiani per aiutare questo bellissimo show? Sicuramente guardarlo in streaming su Netflix appena lo metteranno nella piattaforma. In questi momenti di magra (se possiamo parafrasarlo in questi termini), dobbiamo arrangiarci con quello che troviamo nei vari siti internet, perché io sono la prima che non vuole aspettare il 2020 per vedere la terza stagione di Dynasty. Per risollevare i numeri delle visualizzazioni quindi, sarebbe ottimale fare un bellissimo rewatch su Netflix. In questo modo, la piattaforma potrà avere delle visualizzazioni di un certo numero e quindi, di rimando, spostare la cancellazione dello show un po’ più in là.

Penso di aver detto più o meno tutto quello che questa puntata di Dynasty mi ha fatto provare, se mi sono dimenticata qualcosa oppure volete approfondire qualche aspetto, scrivetemelo pure nei commenti! Nel frattempo, aspetto che la nuova puntata venga sottotitolata così da iniziare a preparare il nuovo commento per voi.

Nel dubbio, si beve buon vino e si guardano serie tv.

Iaiatv

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Iaiatv
About Iaiatv 15 Articles
Sono Chiara, classe 1996, studio all’Università di Bologna, amo il vino e tutto ciò che riguarda il mondo dell’arte. La danza, la musica, il teatro, i film e le serie tv sono la mia passione. Guardo di tutto, non ho un genere preferito. Lo show che mi è entrato nel cuore per primo è “The Vampire Diaries”. Adoro scrivere, lo vedo come un modo per raccontare e rendere eterno qualcosa che altrimenti non avrebbe durata. Sono una persona critica, attenta, paziente, razionale. Se siete curiosi di sapere cosa ne penso delle serie tv e dei film che guardo, andate a leggere i miei articoli!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.