Pride, Prejudice and Zombies | Recensione

Quando uscì Pride, Prejudice and Zombies per la prima volta al cinema, me ne innamorai e lo guardai una decina di volte. Quest’anno l’ho rivisto e oggi vorrei parlarvene!

Trama

La trama è essenzialmente la storia di Orgoglio e Pregiudizio della Austen, ma con l’aggiunta degli zombies e della storia attorno loro costruita. Ci troviamo in un’Inghilterra attaccata da questo morbo che trasforma gli esseri umani in mangia cervello, i quali a loro volta mordono altri umani infettandoli. Il signor Bennet ha istruito tutte le sue figlie al combattimento, cosicché fossero sempre pronte a difendersi da queste creature. Darcy è un giovane ricco in età di matrimonio che è ossessionato dagli zombies, poiché ha dovuto uccidere suo padre che era stato infettato. Dunque insieme alle vicende che riguardano la storia d’amore tra Lizzy e Darcy, viene costruita la storia del morbo. Il film è stato tratto dal libro parodia avente l’omonimo titolo.

Commento

A parte la questione degli zombies, ho trovato Pride, Prejudice and zombies molto simile al libro della Austen. La visione è leggera, poiché tutte le vicende riguardo al morbo e ai mangia cervelli sono narrate anche in modo leggero. Questo è infatti un horror comedy, non impegnativo e nemmeno spaventoso da vedere. Ho molto apprezzato la recitazione, le ambientazioni e i dialoghi. Molto originale, la scena della proposta di matrimonio tra Darcy e Elizabeth, i quali lottano fino a distruggere la stanza in cui avviene il loro dialogo.

Conclusione

Il film non è niente di eccezionale o rivoluzionario, ma merita di essere visto. Consiglio la visione a chiunque voglia vedere un film diverso rispetto agli altri basati sul romanzo della Austen, oppure a chiunque voglia ridere e vedere una pellicola non terrificante o spaventosa.

Voi lo avete già visto? Se sì, cosa ne pensate?

Fatemelo sapere nei commenti!

Joan

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Joan
About Joan 17 Articles
Sono Joan, una ragazza di diciott'anni appassionata di musica, cinema, letteratura e astronomia. I miei film e le mie serie tv preferiti sono quelli di inizio anni 2000, ma non disprezzo quelli più recenti. Sono un'amante di Austen e Dickens, ma ultimamente sto iniziando ad amare anche Hugo e Marquez. Ho un debole per Haruf, un autore statunitense che mi ha completamente incantata. Amo diversi generi musicali, ma so per certo che il mio preferito in assoluto è l'alternative-rock. Non mi stanco mai di sentire i Red Hot Chili Peppers, gli Arctic Monkeys, gli Oasis, i Nirvana e infiniti altri artisti. Spero di farvi appassionare al mio mondo attraverso i miei articoli!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.