Libri in uscita – Marzo 2020

Marzo potrebbe essere l’ennesimo mese da passare in quarantena, tra università chiuse e città in isolamento. Come riempire il tempo? Facile: con le nuove uscite di questo mese.

1. K. Haruf, La strada di casa – NN Editore, in uscita il 16 marzo

Un romanzo che esce postumo, a sei anni dalla morte dello scrittore americano. Pur essendo stato scritto prima di altre opere già edite nel nostro Paese, questo romanzo è l’ultima opera non tradotta di Haruf e, come consuetudine, si svolge nella città fittizia di Holt. Il protagonista è Jack Burdette, ex giocatore di football, una vera e propria testa calda, che però sembra aver messo la testa a posto. Quando la tranquillità di Holt sembrava averlo persuaso, Jack lascia moglie e figli e scappa con la cassa dell’azienda in cui lavora. Dieci anni dopo, al suo ritorno, la città non ha dimenticato, ma Jack torna, pronto a scuoterla fin dalle fondamenta.

2. I. McEwan, Lo scarafaggio – Einaudi, in uscita il 24 marzo

Dopo l’enorme successo di Macchine come me uscito nel 2019, McEwan torna al grande pubblico con un racconto a tema Brexit. Racconta di Jim Sams, scarafaggio in una vita precedente e ora trasformato nel primo ministro inglese. Ignorando del tutto le regole, ha un piano ben preciso: fare la volontà del popolo e portare il paese alla rovina. Un racconto assolutamente ispirato a ciò che sta accadendo nel Regno Unito, una metamorfosi kafkiana al contrario sprizzante di ironia.

3. C. Korn, Aria di novità – Fazi, in uscita il 2 marzo

La trilogia iniziata con Figlie di una nuova era e proseguita con È tempo di ricominciare arriva a una degna conclusione con questo terzo e ultimo capitolo. È il 1970 e Henny chiede alla sua amica di sempre se abbia mai tradito il marito. È il suo compleanno e a festeggiare con lei ci sono una nuova generazione di personaggi appena adulti: Katja, Florentine e Ruth. Tre giovani donne che si legheranno indissolubilmente, sullo sfondo delle vicende degli anni Settanta e Ottanta negli Stati Uniti.

4. M. Connelly, La fiamma nel buio – Piemme, in uscita il 3 marzo

Ventesimo capitolo della serie su Harry Bosch, il maestro del thriller continua a stupire. Tutto inizia con un momento molto difficile per il detective: sta assistendo al funerale dell’amico ed ex poliziotto John Jack, che era stato suo mentore negli ultimi anni, dedicando anima e corpo alla professione. Anche nella tomba, però, John ha un bugiardo da incastrare: un caso irrisolto di vent’anni prima. Bosch decide di occuparsene, chiedendo aiuto all’unica persona possibile del LAPD: Renée Ballard.

5. C. Lucarelli, L’inverno più nero – Einaudi, in uscita il 3 marzo

A tre anni dalla sua ultima comparsa, tornano le indagini del commissario De Luca. È il 1944 e Bologna sta affrontando uno dei suoi momenti più difficili: la città è occupata e scossa dai bombardamenti, divisa tra guerriglie partigiane e Brigate Nere. All’improvviso, succede l’impensabile: nello Sperrzone vengono trovati tre cadaveri su cui il commissario è costretto a indagare per conto di tre committenti diversi.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.