Le terrificanti avventure di Sabrina | Recensione serie tv

Le terrificanti avventure di Sabrina è una serie televisiva statunitense di genere paranormale tratta dalla serie a fumetti con lo stesso nome e, inoltre, è ambientata nello stesso mondo di Riverdale. È originale Netflix ed è composta da 4 parti la seconda parte della quarta ancora deve uscire

Cast

  • Sabrina Spellman(stagioni 1-in corso), interpretata da Kiernan Shipka, doppiata da Marta Filippi.
  • Ambrose Spellman(stagioni 1-in corso), interpretato da Chance Perdomo, doppiato da Federico Bebi.
  • Zelda Spellman(stagioni 1-in corso), interpretata da Miranda Otto, doppiata da Mariadele Cinquegrani.
  • Hilda Spellman(stagioni 1-in corso), interpretata da Lucy Davis, doppiata da Daniela Abbruzzese.
  • Mary Wardwell / Lilith / Madam Satan(stagioni 1-in corso), interpretata da Michelle Gomez, doppiata da Patrizia Burul
  • Harvey Kinkle(stagioni 1-in corso), interpretato da Ross Lynch, doppiato da Leonardo Caneva.
  • Prudence Blackwood(stagioni 1-in corso), interpretata da Tati Gabrielle, doppiata da Francesca Tardio (Parte 1-2), Giulia Tarquini (Parte3+)
  • Rosalind Walker(stagioni 1-in corso), interpretata da Jaz Sinclair, doppiata da Giorgia Locuratolo.
  • Agatha Night(stagioni 1-in corso), interpretata da Adeline Rudolph, doppiata da Lavinia Paladino.
  • Faustus Blackwood(stagioni 1-in corso), interpretato da Richard Coyle, doppiato da Ruggero Andreozzi.
  • Theo Putnam(stagioni 2-in corso, ricorrente stagione 1), interpretato da Lachlan Watson, doppiato da Carlotta Guido.
  • Nicholas Scratch(stagioni 1-in corso), interpretato da Gavin Leatherwood, doppiato da Sacha Pilara.

Trama

Sabrina Spellman è all’apparenza una normale quindicenne con una vita abitudinaria, infatti va a scuola, esce con le amiche e con il suo ragazzo, Harvey. Nasconde però un’altra parte di sé: in realtà Sabrina è per metà umana e per metà strega. Il giorno del suo sedicesimo compleanno Sabrina dovrà compiere un rituale nella foresta della sua città giurando fedeltà al signore oscuro, Satana, scrivendo il suo nome nel “libro della bestia”, diventando una strega a tutti gli effetti e abbandonando la sua vita mortale per andare a studiare all’accademia delle arti occulte. Sabrina dovrà scegliere tra la libertà e il potere. Il giorno del rituale, a mezzanotte, davanti al libro della bestia la giovane strega dovrà scrivere il suo nome ma si rifiuta e le cose cominciano ad andare a rotoli…

Comment0

Consiglio: non fare troppi paragoni con la serie “Sabrina vita da strega” perché l’unica cosa che hanno in comune sono i personaggi di base cioè Sabrina, le due zie, il fidanzato di Sabrina Harvey e il mitico gatto Salem. A differenza del vecchio telefilm Salem non parla. Ne “le terrificanti avventure di Sabrina” vengono trattanti temi molto importati e delicati come il bullismo o anche l’emancipazione femminile.

La protagonista del telefilm, Sabrina, è una ragazza molto buona e sempre pronta ad aiutare gli amici e la sua famiglia, ma è anche una persona testarda visto che vuole sempre avere ragione e vincere, infischiandosene di qualsiasi regola. Ammetto di non amare molto il genere Horror (anche se Le terrificanti avventure di Sabrina non è che possa proprio definirsi tale) però ho voluto dare una chance a questa serie.

Visto che la storia è tratta dai fumetti, la fotografia ha ripreso proprio le sue caratteristiche. La sceneggiatura, che guida praticamente tutto il racconto, funziona in maniera scorrevole e quindi tutta la storia prosegue senza intralci dalla prima all’ultima puntata.

Voi avete visto questa serie?

Vi è piaciuta?

Scrivetemelo qui sotto nei commenti

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.