Il Fantasma Dell’Opera | Hai mai visto questo film con Gerard Butler?

Il Fantasma Dell'Opera

Il Fantasma dell’Opera (The Phantom of The Opera) è l’adattamento cinematografico del 2004 tratto dall’omonimo spettacolo teatrale di Andrew Lloyd Webber, diretto da Joel Schumacher.

Trama

Il film si apre con una scena in bianco e nero ambientata nel 1919 al Teatro dell’Opera di Parigi in cui si sta svolgendo un’asta. L’anziano Visconte di Chagny incontra Madame Giry, che aveva già conosciuto anni prima e inizia così una sequenza in cui il degrado del teatro inizia a svanire e i colori iniziano a ritornare, catapultando gli spettatori nel 1870.

Il Fantasma Dell'Opera

Il Teatro dell’Opera è stato appena venduto a Richard Firmin e Gilles André, a cui Madame Giry presenta Christine, una giovane ballerina ma anche cantante di talento.
Durante uno spettacolo la cantante solista soprano ha un incidente e si dimette subito dalla produzione, nello stesso istante Madame Giry riceve una lettera firmata dal Fantasma dell’Opera, uno “spettro” che vive e si aggira per il teatro assistendo ad ogni spettacolo. Firmin e André decidono quindi di sostituire la solista e la scelta ricade su Christine.
Christine racconta alla figlia di Madame Giry che ha imparato a cantare grazie all’Angelo della Musica che non ha mai visto e poco dopo il Fantasma si presenta da lei e Christine gli chiede di mostrarle il suo vero volto. Il Fantasma si fa seguire nel nascondiglio sotto il teatro e Christine gli sfila la maschera rivelando la sua deformità, provocando così la sua ira. Vi sarà poi un salto temporale di tre mesi, in cui vedremo Christine fidanzata con Raoul ad una festa in maschera e il Fantasma la interrompe portando via Christine. Raoul fa per seguirlo, ma prima Madame Giry gli racconta del passato dell’uomo e gli mostra il suo nascondiglio in modo da poter salvare Christine, ma alla fine sarà proprio il Fantasma a permettere ai due innamorati di fuggire.

Cast

Il Fantasma Dell'OperaIl casting per questo adattamento è stato un po’ travagliato, in un primo momento Katie Holmes doveva interpretare Christine, ma fu sostituita in seguito da Anne Hathaway. Tuttavia la Hathaway ha dovuto rinunciare al ruolo poiché le riprese si sovrapponevano a quelle di The Princess Diaries 2, fu così che il ruolo venne affidato ad Emmy Rossum (doppiata da Renata Fusco).
Il ruolo del Fantasma invece inizialmente era stato affidato a Hugh Jackman, che rifiutò perché era impegnato con le riprese di Van Helsing, perciò il regista scelse Gerard Butler (doppiato da Stefano Benassi) sebbene non avesse alcuna esperienza canora.

Commento personale

Ho visto Il Fantasma dell’Opera tempo fa su consiglio di un’amica, consapevole che non era l’adattamento diretto del libro e che quindi ci sarebbero state delle modifiche in quanto tratto da uno spettacolo. Sono rimasta positivamente colpita dal modo in cui sono riusciti a trasporre uno spettacolo teatrale, le scenografie sono molto suggestive e i costumi sono davvero stupendi. Se amate i musical e amate il teatro ve lo consiglio vivamente, è una storia che emoziona davvero tanto, questo grazie anche al contributo delle canzoni.
Quando si scopre il passato del Fantasma è un momento davvero triste, perché ha avuto un’infanzia così difficile che non puoi fare a meno di provare pietà per lui, anche se ciò non giustifica alcune azioni che commette e alla fine egli stesso si vergogna per quanto ha fatto, scegliendo di lasciare andare Christine per amore.

 

Trailer

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Anna
About Anna 49 Articles
Mi chiamo Anna, ho 23 anni e vivo a Napoli. Sono una nerd che ama la Marvel, Star Wars ma sono anche una serie tv addicted e amante dei videogiochi, in particolare quelli di fantascienza. Amo leggere e scrivere sin dai tempi delle medie e sono felice di aver trovato questo spazio in cui parlare delle mie passioni!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.