Il cinema in chiave ironica

E tu quanto sei ironico? Ti sei mai ispirato a qualche attore o personaggio cinematografico per usare meglio l’ironia o imparare ad usarla per la prima volta?

Nel mondo di oggi è sempre più difficile sopportare certe situazioni e certe persone. Decidiamo così di prendere la vita con filosofia o meglio con ironia.

E quante volte ci è successo di prendere ispirazione da un film e dai suoi protagonisti?

Di seguito ho deciso di elencare i 4 film più ironici secondo il mio modesto punto di vista e gli attori e i personaggi più ironici da cui poter attingere tanto se si vuole sfoggiare qualche bella battuta o risposta.

Miss Detective

Il film con protagonista Sandra Bullock riesce nell’intento di ironizzare: donna poliziotto in una squadra di soli uomini, a colpi di battute ironiche e sarcasmo puro e pungente riuscirà non solo a farsi rispettare ma anche a dare quel pizzico di divertimento continuo e mai banale alla trama. La Bullock è una donna molto simpatica e genuina, riesce a tirar fuori il meglio da ogni situazione e ad essere ironica e brillante senza far stancare l’interlocutore. Ha una grande dote oltre che un grandissimo talento come attrice.

2 single a nozze

In questo film i protagonisti sono due grandi amici che sfruttano i matrimoni per andare a letto con le ragazze. La simpatia con cui costruiscono dialoghi con le donne che adescano e alle quali raccontano infinite bugie arriva ad acquisire anche toni demenziali. Ironici e catastrofici, diventano un duo perfettamente coeso e rendono la trama ironica e divertentissima.

Se solo fosse vero

L’elogio è sia per Reese Witherspoon che per Mark Ruffalo. Data la situazione che vede lei nei panni di un fantasma e lui nei panni di un uomo un po’ triste e spaventato, entrambi riescono a mantenere i nervi saldi ironizzando sulla loro situazione,nonostante un inizio un po’ turbolento per Mark ma assolutamente spassoso per Reese.

50 volte il primo bacio

Questo film vede Adam Sandler nel ruolo di un uomo che deve conquistare ogni giorno la sua donna e baciarla per la prima volta data la sua amnesia che a inizio giornata le fa dimenticare tutto quello che ha vissuto il giorno prima e gli anni prima. Ironicamente, il protagonista all’inizio non sa gestire la situazione perché non conosce a fondo le problematiche di lei. Ecco che allora entrano in gioco situazioni degne di riso ed ironia pura con aggiunta di imbarazzo e confusione.

Perché ho scelto questi film, determinati attori e personaggi?

Semplicemente perché credo che incarnino perfettamente alcuni aspetti ironici e famosi della realtà che viviamo. Di sicuro, oltre le pellicole da me citate, ci sono tanti altri film in grado di ironizzare e donarci spensieratezza.

Vi invito a recuperare i film se non li avete ancora visti, a consigliarne altri di vostro gradimento e ad essere ironici e soprattutto ad usare l’auto ironia sempre.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.