Il buongiorno del mattino: un film di Roger Michell

Il buongiorno del mattino, 2010

Il buongiorno del mattino è un film americano del 2010 con protagonisti Rachel McAdams (Becky), Harrison Ford (Mike), Patrick Wilson (Adam) e Diane Keaton (Coleen).
Becky è una produttrice televisiva che trovandosi all’improvviso senza un impiego, è determinata a proseguire sol suo grande sogno: produrre uno show americano degno di nota. Così manda curriculum a tutti i possibili show della zona e solo uno di questi le risponde. È uno show che non viene per nulla seguito e sta per chiudere, servirebbe tanto audience per ribaltare la situazione e Becky è pronta a scommettere su se stessa e sul suo team, convince il suo capo a darle del tempo, è sicura di farcela. Per condurre lo show, decide di inserire in diretta un vecchio presentatore che negli anni si è occupato di servizi importanti ( tg e altro), ora però è solamente impiegato in show mattutini ed è infelice per questo. Darà del filo da torcere a Becky e anche alla co- conduttrice Coleen.

 

 

 

Mike, infatti, è un uomo burbero, pieno di sé, ma fondamentalmente molto tenero e sensibile. Gli manca il dedicarsi a servizi importanti. Solo una notte, riesce ad avere delle informazioni da alcune fonti e decide di trovarsi fuori la casa di un uomo per girare un servizio sull’accaduto. Becky lo segue ma è arrabbiata: Mike, in diretta, è sempre meno incline alle sue proposte per aumentare l’audience e il programma sta per chiudere: tutti loro perderanno il posto e lo show chiuderà per sempre. Stranamente, però, il servizio di Mike fa notizia e tutto cambia in pochi attimi: sono tutti più rilassati e Mike è fiero di sé. Nel frattempo , i servizi divertenti fatti in studio o su strani elicotteri grazie all’inviato più dinamico e divertente del team di Becky, hanno rapito l’attenzione di una grande rete televisiva che vorrebbe Becky a capo del loro team per la conduzione e la produzione di un nuovo show televisivo. Mike è molto amareggiato per la notizia e cede: mostra il suo lato vulnerabile e mentre Becky è al colloquio per il nuovo programma, ecco che in diretta si vede Mike preparare un’omelette. L’omelette è per Becky, è il suo modo per chiederle di restare, per farle capire che farebbe qualsiasi cosa per lei. Che lo show non può proseguire senza la più brava produttrice degli ultimi tempi. Per lui è ormai una figlia e a Becky, Mike, ricorda i momenti in cui da piccola, lo guardava in tv col papà. Adam, un ragazzo molto affascinante, impiegato anch’egli negli uffici dello show, è follemente innamorato di Becky e alla fine, dopo tanta attesa, riesce a conquistare il suo cuore e il suo tempo. Becky è un vortice di emozioni, non riesce a fermarsi, sin da piccola sognava di condurre uno show del mattino, dare il buongiorno all’America, entrare nelle case delle persone, avere un appuntamento, anche se attraverso uno schermo, con loro. E alla fine ce l’ha fatta.
Ha realizzato il suo sogno.

 

Buongiorno, America! L’intrattenimento e l’informazione secondo Becky 

Il buongiorno del mattino è il buongiorno a New York, all’America, alle famiglie, ai lavoratori, agli studenti, ai bambini, ai nonni, al popolo che aspetta di essere ispirato, informato, alle persone che desiderano l’intrattenimento e Becky ha saputo offrire un servizio eccellente puntando sulla sua ambizione più grande, sui suoi sogni, sul suo talento ma soprattutto sulla sua grinta e voglia di fare. È una ragazza dall’ energia pazzesca, capace di ammorbidire anche i caratteri più duri, come quello di Mike.
In realtà, per lei, l’aver fatto breccia nel cuore del conduttore, non è cosa da poco, anzi: è un grandissimo traguardo, un desiderio realizzato, così importante da farle prendere la decisione di rinunciare ad un’importante offerta di lavoro. Il ricordo di lei e del padre che guardavamo insieme la televisione e commentavano programmi come quello che lei sta producendo, è più importante di qualsiasi offerta, di qualsiasi cosa. E la compagnia di Mike vale tutto. È una ragazza sentimentale e grazie a lei, anche il burbero Mike alla fine si rivela per ciò che è, un uomo capace di fare anche dell’intrattenimento oltre che della sana e giusta informazione. Becky è stata il raggio di sole che serviva alla vita grigia di Mike, è stata il buongiorno perfetto al momento giusto. Il buongiorno del mattino è l’arrivo di Becky laddove tutto sembrava perduto.

 

 

 

 

 

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.