Dimmi ciò che mangi e …

Dimmi ciò che mangi e… riflettiamo insieme. Qualche giorno fa su Youtube mi sono imbattuta in questo video:

E mi ha fatto riflettere. Non che non avessi mai pensato all’argomento, però questo ha sottolineato di più le mie  “paure”. Quanto è conveniente comprare il cibo industriale ai supermercati, invece che spendere un po’ di più in fatica (coltivarselo da se) o soldi (comprarlo da artigiani)?
E non dico che il problema si risolverebbe totalmente, ma semplicemente si ridurrebbe il numero di sostanze nocive. So che comunque siamo tutti sotto lo stesso tetto e che l’inquinamento prima o poi tocca tutti, però…

Dicono che il cibo sia una delle cause principali della malattie… quindi io mi sono rimboccata le maniche ed ho avviato un piccolo orto sul mio terrazzo (ve ne ho parlato qui). Progetto anche di fare una serra ahahaha!
Ho anche deciso come organizzare la spesa per scegliere i prodotti giusti, sia economicamente che qualitativamente.

Cosa ne pensate? Avevate mai riflettuto a riguardo? Cosa fareste?

Qui Sara Scrive, passo e chiudo!

Se questo articolo vi è piaciuto e volete rimanere aggiornati sul mondo dello spettacolo con news, recensioni e interviste potete seguirmi su Twitter@Sara_Scrive, lasciare un like su FacebookSara Scrive ! Oppure se volete ricevere tutti gli aggiornamenti sui miei post potete iscrivervi al gruppo Facebook : Sara Scrive’s Blog o seguirmi su Instagram per vedere tutti i miei disegni (@sara_scrive) !

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Avatar
About Sara 390 Articles
Sara. Roma. 7 sorelle. Fangirl a tempo pieno. La leggenda narra che io sappia disegnare oltre che essere pazza per i Jonas Brothers.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.