Ballo Ballo | Sulle orme della Carrà

Che non si dica che guardo solo Netflix e Disney +. Ballo ballo (Explota Explota) è un film commedia musicale italo-spagnolo del 2020 diretto da Nacho Álvarez.

Definita da The Guardian l’icona che ha insegnato all’Europa la gioia del sesso, la Carrà ha ora anche un film che la omaggia

Trama

Il film è ambientato in Spagna durante gli anni Settanta, periodo storico molto difficile per costumi e cultura, spesso attaccati dalla censura del regime franchista. Maria (Ingrid García-Jonsson), una ragazza spagnola che, dopo aver lasciato il suo fidanzato Massimiliano (Giuseppe Maggio) sull’altare a Roma, decide di tornare nella sua terra natia. Giunta a Madrid, la giovane incontra Amparo (Verónica Echegui), uno spirito libero che lavora all’aeroporto, Maria va a vivere insieme a lei e inizia a lavorare come hostess di terra. Per riconsegnare una valigia a un passeggiero Pablo (Fernando Guallar) si ritrova agli studi televisivi della RTVE, lì la ragazza riesce a coronare uno dei suoi sogni ed entra nel corpo di ballo di un noto programma televisivo, “Le Sere di Rosa”. Maria rincontra Pablo e se ne innamorano perdutamente, ma lui è il figlio del censore della rete televisiva, Celedonio (Pedro Casablanc), un uomo anziano, franchista e contrario a qualsiasi cambiamento. Maria non è molto d’accordo con la politica della censura e teme che Pablo segua le idee paterne. Con lei scopriremo che anche il sogno più difficile da realizzare può divenire realtà. Il tutto sarà accompagnato dalle canzoni di Raffaella Carrà.

Il musical omaggio a Raffaella Carrà

Voi sapete quanto io ami le co-produzioni perchè ne esce sempre qualcosa di interessante! In questo caso lo reputerei uno pseudo La La Land europeo con poche pretese. Commedia  musicale semplice, adatta forse più ad un adattamento teatrale che cinematografico ma, ugualmente godibile.

Mi è piaciuto moltissimo come Nacho Álvarez ha lavorato sulle musiche. Sono inserite in un modo davvero sorprendente nel film. Gli attori sono tutti bravissimi, la storia è divertente e riesce a raccontare con leggerezza un periodo storico di grande cambiamento. Nacho è stato davvero fantastico nel dirigere questo film. Sentire le mie canzoni cantate da un’altra persona mi ha dato una strana, ma allo stesso tempo piacevole, sensazione… E poi le musiche sono davvero straordinarie. E si percepisce anche una forza incredibile attraverso l’intero film, che ti attraversa e riesce ad arrivarti dritta al cuore!

Raffaella Carrà

Film consigliato per un pomeriggio in leggerezza. Sicuramente più per le canzoni e le coreografie che per la trama. Almeno per me, che dopo aver visto il film non faccio altro che cantare e ballare sulle note di Ballo Ballo.

Qui Sara Scrive, passo e chiudo!

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Avatar
About Sara 395 Articles
Sara. Roma. 7 sorelle. Fangirl a tempo pieno. La leggenda narra che io sappia disegnare oltre che essere pazza per i Jonas Brothers.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.