Artemis Fowl | Recensione

Ciao ragazzi, oggi vorrei parlarvi di Artemis Fowl, un film della Walt Disney, uscito il 12 giungo 2020 su Disney Plus. Il film “Artemis Fowl” é tratto dall’omonima saga di libri di Eoin Colfer, scrtitti nei primi anni 2000.

Trama (attenzione anticipazioni)

Artemis grazie al suo fedele maggiordomo esperto di arti marziali Domovoi Leale (Nonso Aozie), troverà lo studio segreto del padre in cui sono conservate tutte le sue scoperte sul mondo dei fatati. Tra le varie cose il ragazzo trova il diario personale contenente tutte le informazioni riguardo elfi, nani e goblin. Grazie alla conoscenza contenuta in quel quaderno, Artemis Fowl metterà in campo un piano per rubare il manufatto più importante degli elfi, l’Aculos.

Commento

Essendo un film della Disney, il pubblico aveva alte aspettative, che secondo me sono state soddisfatte. L’inizio del film non é molto comprensibile in quanto non si capisce subito da che punto della storia inizia, ma successivamente viene chiarito.

In piú la presenza del CGI non é invadente e quasi fastidiosa come puó sembrare dal trailer. Il finale del film fa presagire un sequel, contando il fatto che i libri in totale sono 8 la Walt Disney ha molto materiale.

Differenze col Libro (attenzione sono possibili spoiler)

Sono presenti delle differenze sostanziali tra il film e il libro, a partire dei personaggi, per esempio il Capitan Tubero nel libro é maschio mentre nel film é una donna.

Per quanto riguarda anche i rapporti tra umani e fatati ci sono differenze, nel film gli umani e i fatati alla fine hanno fatto pace, invece nel libro c’e un profondo odio reciproco che viene manifestato in varo modi.

Anche il fine della storia é diverso, infatti nel film Artemis deve trovare L’Aculos, mentre nel libro chiede un riscatto agli elfi per avere dell’oro per finanziare le sue imprese.

Un’altre differenza riguarda la vita personale di Artemis, dato che nel libro il padre di Artemis non c’é, ma c’é la madre che ha problemi di sanitá mentale. Nel film invece il padre di Artemis é presente, mentre la madre é morta.

Ma nonostante tutte queste differenze, la storia resta pressoché invariata.

Vi consiglio vivamente di vedere il film, in piú di leggere anche il libro sono entrambi molto belli e coinvolgenti.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto, ci vediamo alla prossima.

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Sylvia De Maio
About Sylvia De Maio 35 Articles
Mi chiamo Sylvia, ho 17 anni, sono una grande amante della Disney e della Marvel. Serializzata professionista.❣️

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.