Parliamoci chiaro: Friends è una delle serie tv più iconiche mai trasmessa e, per quanto possa piacere o non piacere, alcuni dei suoi tormentoni sono sopravvissuti allo scorrere del tempo, arrivando fino ad oggi. Come succede spesso, però, non sempre la traduzione italiana ha fatto faville. Molto spesso le soluzioni scelte e poi recitate in fase di doppiaggio hanno tolto forza a quella che è una delle comedy più viste di sempre. Non ci credete? Andiamo a vedere qualche esempio.

1. I due tormentoni più conosciuti: l’How you doin? di Joey e il We were on a break! di Ross

Una delle varianti che rende la comicità di Friends è la forza dei suoi tormentoni, così riconoscibili da prendere spazio nel lessico della vita quotidiana. Purtroppo, i due tormentoni sopra citati sono stati completamente persi nel corso dell’adattamento in italiano. Iniziamo con Joey: il belloccio del gruppo, infatti, usa sempre la stessa frase per provarci con le ragazze, un motto che gli rimane attaccato nel corso di tutte e 10 le stagioni e che caratterizza il suo personaggio. In italiano, la resa del tormentone si è persa completamente, dato che ogni volta Joey dice una cosa diversa, spaziando da “Hey come ti va?” “Salve, come va?”. La stessa cosa succede con il tormentone più conosciuto di tutto Friends: il “We were on a break!” ripetuto spasmodicamente da Ross ogni volta in cui salta fuori la storia del suo tradimento durante una pausa di riflessione. Mentre in inglese la frase rimane sempre invariata, creando l’effetto tormentone, in italiano la traduzione spazia da “Noi avevamo rotto!” “Stavamo facendo una pausa di riflessione!” 

2. 2×18 Pablo o Paolo? Come il ragazzo italiano diventa spagnolo

Prima che Rachel si decidesse a mettersi con Ross, la biondina aveva avuto un flirt con un bel ragazzo straniero. Quello stesso ragazzo si chiamava Paolo nella versione in inglese ed era, quindi, italiano. Ovviamente, dovendo tradurre verso l’italiano c’è stato un cambio di nazionalità, trasformando Paolo in Pablo, un aitante ragazzo spagnolo. Ma non è tutto! Nella 2×18, la traduzione di in italiano non è certo delle migliori. Nella versione originale, Ross definisce Paolo “The weenie from Turini”, una frase che crea una rima tra le due parole e che letteralmente alludeva al ragazzo italiano come a “l’uccello da Torino”. L’avversione di Ross nei confronti di Pablo e il riferimento alla sua nazionalità si perde del tutto in italiano, in cui Ross lo definisce ironicamente “Quel simpatico stallone”.

 

3. 4×16 Phoebe, la gravidanza e le torte

Questo è uno degli errori più recenti di cui mi sono accorta guardando la sedicesima puntata della quarta stagione in italiano. Un errore che salta subito all’orecchio di chi conosce un minimo di espressioni idiomatiche in inglese. Il tutto inizia quando Phoebe, visibilmente incinta, descrive la gravidanza dicendo che “non è come mangiare una torta”. La frase, che in italiano non ha il benchè minimo senso, è frutto di un errore grossolano e di una traduzione un po’ troppo letterale dell’idioma inglese “to be a piece of cake”. Quest’espressione di riferisce alla facilità di qualcosa, motivo per cui la frase corretta avrebbe dovuto essere: “Essere incinta non è per niente semplice!”

 

Amanti di Friends a rapporto: se vi siete mai accorti di altri errori, scriveteli qui nei commenti!

E non dimenticatevi di passare dal mio blog personale!

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
facebook instagram twitter
3.573
Condividi su