Top 3 dei tormentoni più amati (e odiati) dell’estate

L’estate è ormai iniziata da un po’, ma quest’anno i così tanto amati (e odiati) tormentoni sono tornati a farci compagnia. Di sicuro ci aspetta ancora qualche canzone in uscita all’ultimo minuto, ma nonostante questo proveremo a fare una top 3 delle canzoni uscite fino ad ora. Canzoni che passano e ripassano in radio, diventando (come da loro obiettivo) un vero e proprio tormento.

3° posto: Ad un passo dalla luna – Rocco Hunt feat Ana Mena

La canzone di Rocco Hunt e Ana Mena (già protagonista lo scorso anno insieme a Fred De Palma) è positiva e allegra. Una canzone che si potrebbe definire solare, leggera (nel senso più positivo del termine) che riesce ad accompagnare i momenti spensierati della bella stagione. Le voci si alternano perfettamente, e il ritornello riesce ad imprimersi nella memoria dopo pochi minuti. Questo duo tutto nuovo è riuscito a fare centro.

2° posto: Mediterranea – Irama

Tornato sulle scene con questa hit estiva, Irama non poteva fare scelta migliore. Condivide la sua natura energica con Nera che pure ci aveva fatti ballare per tutta l’estate. Quello di Irama è un lavoro più ricercato rispetto ad altri tormentoni e che infatti non si smentisce e riesce a risuonare già ovunque. Non era facile ripetere il successo di Nera, ma sembra proprio che Mediterranea sia sulla giusta strada.

1° posto: Karaoke – Alessandra Amoroso feat Boomdabash

Infine, la canzone che più ci sta tenendo compagnia da quando è uscita: Karaoke. Risuona ormai ovunque e continua a conquistare primati su primati. Il duo già collaudato con A tre passi da te prima e con Mambo Salentino dopo, ritorna in grande stile surclassando anche il successo dei due brani precedenti. Sarà incoronata regina dell’estate? O qualcuno ha ancora qualche sorpresa in serbo per noi?

Staremo a vedere.

E per voi invece? Qual è il tormentone per eccellenza di questa estate? Fatemelo sapere qui sotto!

Antonia

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.