Rory Gilmore: una ragazza e i suoi libri

GILMORE GIRLS, Alexis Bledel, (Season 1), 2000-2007, photo: © Warner Bros./Everett Collection

Fenomeno Rory Gilmore
Rory Gilmore è il personaggio interpretato da Alexis Bledel nel telefilm americano “Una mamma per amica”. Ha conquistato il cuore di tanti adolescenti grazie alla sua sensibilità e gentilezza ma soprattutto con il suo esasperato e romantico amore per i libri. Per Rory la lettura è tutto e i libri con i loro personaggi e le loro trame coinvolgenti rappresentano il suo secondo mondo, quello in cui ama rifugiarsi quando la realtà appare vuota e priva di stimoli. Nei libri trova anche le risposte ai suoi perché e le parole e le pagine che divora ogni giorno sono un nutrimento essenziale per la sua anima. Durante il giorno del diploma, Rory afferma di aver sempre vissuto due mondi: quello reale, fatto di persone in carne ed ossa, e quello dei libri che le ha permesso di viaggiare in universi lontani, fatti di poesia, creature, storie e persone straordinarie che hanno contribuito alla sua formazione e hanno fatto di lei una ragazza vivace, sveglia, curiosa e innamorata del sapere in tutte le sue forme.

La Rory che c’è in ognuno di  noi 

Tutti noi, come Rory, abbiamo il bisogno di immergerci nelle storie dei libri per assaporare realtà diverse e nutrirci di luoghi, pensieri, sentimenti e parole nuove. La lettura è fondamentale per ogni essere umano, sia come mezzo di studio sia come mezzo finalizzato al piacere. A volte è necessario sentire il profumo di un libro per permettere alla nostra mente di abbellirsi e respirare cultura, sapere, amore, avventura, tradizione, valori e insegnamenti. Si è soliti dire che siamo fatti del 95% dei film che guardiamo, delle persone che incontriamo, delle esperienze che facciamo e dei pensieri che formuliamo. A mio avviso siamo fatti anche dei libri che leggiamo, di tutte le parole che ci attraversano ogni volta che abbiamo la possibilità di sfogliare le pagine di un libro e di dedicarci ad ogni tipo di lettura. Gli scrittori utilizzano la penna per dar sfogo ai loro pensieri e comunicare con un pubblico di lettori. Il lettore è uno spettatore del sapere ed il sapere è una specie di purificazione dell’anima e dei pensieri, aiuta a guardare oltre, ad aprire la mente ad un universo infinito e variegato.

L’importanza della lettura 

L’atto di amore verso i libri è forse l’ unica cosa che può renderci liberi e capaci di pensare e viaggiare con la mente ed il cuore, è un modo per non sentirsi in gabbia ma per avere delle ali e spiccare un volo verso un mondo migliore. Tutto ciò che è stato scritto parla di storia, filosofia , poesia, tradizioni, arte, sensazioni, opinioni e fatti di uomini, donne, popoli e generazioni diverse, e siccome si dice che “la storia siamo noi”, leggere può essere un buon motivo per sapere chi siamo e da dove veniamo. Chi sottovaluta la lettura, sottovaluta tutto ciò che ci circonda perché i libri sono il riflesso della vita, di ciò che tocchiamo e respiriamo ogni singolo giorno. Il fantastico mondo di cui parla Rory è sicuramente il mondo più bello che c’è, quello in cui si incontrano realtà e fantasia, dove ogni cosa sembra potersi realizzare e dove la nostra mente si nutre della materia preziosa dei libri.

 

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.