Recensione Shameless 10×01 | We few, we lucky few, we band of Gallaghers!

Recensione Shameless 10×01 – We few, we lucky few, we band of Gallaghers!

Finalmente, dopo mesi di attesa, storie del cast, spoiler, personaggi che sono tornati e altre che invece se ne sono andati, il momento tanto atteso è arrivato… la nostra famiglia disfunzionale preferita è tornata! Ebbene sì, Shameless è tornato con la sua decima stagione e ha portato con se tante novità.

 

La nuova sigla

Nella 10×01, finalmente, dopo ben nove stagioni, l’intro di Shameless è stata modificata. Se l’ambientazione (il bagno di casa Gallagher) è rimasta la stessa, alcuni elementi significativi invece sono cambiati e anche tanto. Per prima cosa Fiona è andata via dalla sigla e al suo posto è comparsa Debbie; così come finalmente sono comparsi anche i Gallavich. Ma la cosa più bella in assoluto è stato vedere come nella prima sigla Debbie avvolgesse un piccolo Liam nella carta igienica, mentre adesso è lui stesso a farlo a Franny, la figlia di Debs. Un cambiamento super significativo che personalmente ho apprezzato moltissimo!

 

La puntata

Sull’episodio in se non ho molto da dire, perché penso che comunque si sia trattato di una puntata propedeutica al resto della stagione. Mi è servita per tornare a far parte della famiglia, per fare un po’ il punto della situazione prima di ingranare davvero la marcia.

Debbie che cerca di far quadrare i conti senza sobbarcarsi le cose di tutti è una cosa che mi ha fatto un po’ sorridere (prima che mi ricordassi di come ha trattato Fiona e Liam nella scorsa stagione): cerca di tenere tutto insieme come può, meglio che può e nonostante tutto non si lascia andare. Spero che gli autori abbiano in serbo qualche storyline interessante per il suo personaggio -e soprattutto che magari adesso che Fiona è andata via riesca ad essere un po’ meno insopportabile delle stagione precedenti.

V, Kev e Liam

Della storyline di Kev non so onestamente cosa pensare, se non che fino ad ora non condivido l’idea di fargli avere questa specie di crisi di mezza età -o meglio, non capisco se questo può far avere un’evoluzione al personaggio di Kev o se, come spesso succede con le storyline sue e di V nelle ultime stagioni, sia solo una cosa buttata lì per occupare tempo.

Ho adorato invece come si è comportata V con Liam (e, dopo, anche con Lip) e spero che il suo personaggio possa assumere un ruolo più importante ora che non deve più fare da spalla a Fiona (anche se il loro rapporto mi mancherà terribilmente).

Liam lo adoro, è il mio protetto dalla prima stagione. È un personaggio con tantissimo potenziale e sono convinta che anche l’attore sia molto espressivo per quanto riguarda il linguaggio non verbale; quindi anche su di lui ho grandi aspettative.

Carl, Frank&Mikey

Carl mi ha lasciata perplessa -per il commento  che ha fatto sulle persone transgender, ma soprattutto perché dalle anticipazioni sembra che tradirà Kelly con un’altra ragazza e, onestamente, anche no. È forse l’unica relazione semi sana che Carl abbia mai avuto e onestamente mi dispiacerebbe che fosse rovinata in questo modo -e anche che il personaggio di Carl fosse rovinato, perché penso sia uno dei personaggi più belli della serie (parliamo di quanto sia stata bella la scena in cui Debbie ha ammesso al suo collega che Carl le era mancato? Servono nuovi momenti tra questi due!)

Frank è… Frank. Insomma, l’unico punto fermo della serie, quello che nonostante tutto cambi resta sempre lo stesso. Lo stesso che non paga le bollette, che non paga al pronto soccorso, che ruba i farmaci ad un’anziana e dei pezzi di un divano per poi farsi con un un truffatore sul suddetto divano. Non cambia mai e senza di lui Shameless non sarebbe assolutamente Shameless. Personaggio senza morale, spesso fa venire voglia di entrare nello schermo per picchiarlo fino a quando non sviene, eppure uno dei pilastri della serie, quello che dà un senso a tutto.

Comunque adoro la sua amicizia sgretolata con Mikey, penso che gli attori abbiano una bella chimica e onestamente nella scorsa stagione grazie a loro mi sono fatta qualche risata, quindi sono contenta che lui sia tornato.

Fiona

È inevitabile parlare di lei. Il fatto che abbia telefonato ad inizio puntata e nessuno le abbia risposto mi ha un po’ spezzato il cuore. Lei, insieme a Frank, era uno dei pilastri della serie e vederla andarsene è stato un colpo al cuore. Nonostante tutto spero che l’attrice faccia una comparsa magari nel finale di stagione, perché vederla un’altra volta sarebbe meraviglioso. In ogni caso, sono contenta che a differenza di praticamente ogni altra serie tv, lei sia in qualche modo presente e non l’abbiano cancellata del tutto come se non fosse stata la protagonista per ben nove stagioni.

Lip papà

Penso che non ci siano parole adatte a descrivere quante lacrime ho versato durante tutta la parte in ospedale. Lip sarà un padre fantastico e io non vedo l’ora di poterlo osservare in questo nuovo, meraviglioso ruolo. È da quando si è preso cura di Xan che non riesco a non immaginarlo con un suo bambino e adesso tutto ciò è diventato realtà -realtà alla maniera dei Gallagher, ma pur sempre realtà- ho bisogno che metà puntata sia dedicata soltanto a questo. Vogliamo parlare di quanto sia dolce nelle anticipazioni la parte del “Ti presento lo zio Ian”?

La scena in ospedale con V che diceva a Lip che sarebbe andato tutto bene è stata semplicemente perfetta. Adoro il loro rapporto e spero che sia approfondito anche questo durante la decima stagione.

Per quanto riguarda Tami invece sono sicura che si riprenderà alla grande, se consideriamo che il suo personaggio è in tutti i poster della stagione -e se non sbaglio compare anche nella sigla.

Considerazioni generali

La puntata tutto sommato mi è piaciuta anche se, appunto, si è trattato di una puntata introduttiva. Sono curiosa di vedere come gestiranno l’assenza di Fiona durante tutta la stagione e se e come riusciranno a creare delle storyline interessanti per tutti i personaggi (specialmente per i Gallavich e per Lip). Non vedo l’ora di poter guardare la 10×02 e tutto il resto della stagione in generale, ma da quel poco che abbiamo visto, per quanto mi riguarda è promossa, anche se potrebbe fare decisamente di meglio.

E voi? Cosa ne avete pensato della puntata? E quali sono le vostre aspettative per questa stagione? Fatemelo sapere con un commento!

Dal paese delle meraviglie,

Alice

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Avatar
About Alice 19 Articles
Alice, 17 anni. Serie tv dipendente e topo da biblioteca. Solitamente mi faccio riconoscere perché mi dispero ad alta voce per le mie (tante) OTP non canon. Nel tempo libero mi dispero perché la mia gatta mangia troppo e frequento il quarto anno del liceo scientifico.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.