Recensione: La Porta Rossa 2 5ᵃ puntata

Si, questa volta a causa di vari impegni non sono riuscita a recensire subito la penultima puntata della Porta Rossa 2, quindi in questa recensione cercherò di riassumere un po’ gli avvenimenti per ripassare la trama in previsione del finale di stagione di Mercoledì.

Nella scorsa puntata eravamo ormai inoltrati nel mistero, avevamo più o meno fatto chiarezza e messo nel giusto ordine tutti gli avvenimenti capendo che erano connessi fra loro. Il come l’abbiamo scoperto con questa quinta puntata anche se… manca ancora un pezzo del puzzle.

Finalmente abbiamo visto insieme tutti i membri della confraternita fenice e una volta scoperto che questi ultimi erano ricattati a loro volta non sono sembrati cosi temibili! Rambelli, Rambelli… fino alla fine è stato stronzo. A tal punto che, oltre ad aver ricattato a distanza la confraternita per farsi scagionare, quando è morto non ha neanche rivelato a Cagliostro chi fosse stato il suo assassino e ha anche risposto male a Leonardo facendogli capire che quest’ultimo, non essendo il figlio naturale, non contava molto.

Andiamo con ordine…

Vanessa

Vanessa cerca di fare chiarezza con i suoi poteri da sensitiva e nel frattempo viene presa in giro da Federico che chiaramente dopo le scoperte di Philip sul suo conto, non è un veggente anche lui ma solo uno studioso di casi paranormali. Cosa nasconderà? Cosa vorrà da Vanessa?

Vanessa e Cagliostro litigano ma sappiamo che alla fine faranno pace, il loro legame è troppo forte per essere spezzato in questo modo… eppure dalle anticipazioni della prossima settimana penso che tutti abbiano visto che più o meno Vanessa confesserà i suoi sentimenti! Who knows? Potrei sbagliarmi, ma la vicenda si potrebbe fare ancora di più interessante: e se Cagliostro ricambiasse i sentimenti o invece la rinnegasse totalmente? E se invece si scoprisse un altro motivo che giustifichi l’attaccamento morboso inspiegabile di Vanessa nei confronti di Cagliostro?

 

Ps. Quanto è stata forte la mamma di Vanessa in missione con Cagliostro al teatro dell’opera?

Anna

Anna è stato il personaggio più cazzuto in queste ultime puntate. La trama della sua vicenda ha un che di fantasy per alcune situazioni abbastanza assurde ma devo ammettere che mi è piaciuta molto questa donna forte ma fragile che va avanti da sola nonostante tutto e che addirittura riesce più o meno a risolvere il caso e scagionarsi. La sua determinazione la porterà a dare il 100% alla causa e questo mi fa ammirare molto il suo personaggio. Non so come andrà a finire ora che Piras è morto e Cagliostro essendo un fantasma non può essere visto da lei, però nelle anticipazioni della prossima puntata abbiamo visto Anna dire qualcosa tipo “se ci sei fai un cenno”. Sicuramente si stava rivolgendo a Cagliostro. Pensate potrebbe esserci un triangolo Vanessa – Cagliostro – Anna? E se Anna alla fine decidesse di rifarsi una vita proprio con il commissario che goffamente l’ha baciata nel penultimo episodio? Ahhh quel personaggio è cosi stupido che non lo sopporto. Si fa fregare da tutti e altalena un comportamento da stronzo con uno da bonaccione. Un personaggio controverso.

Un’altra cosa che mi chiedo è come facciano Piras e Rambelli ad essere stati capaci di varcare la Porta Rossa con tutto il casino che gli girava intorno. Piras poi… costretto da una morte improvvisa con ancora così tante cose in ballo come mai lo hanno fatto andare via?

Rimane un ultimo tassello…

Ormai abbiamo capito chi e cosa è e cosa ha fatto la Fenice. Rambelli ha abilmente fatto da burattinaio di questa organizzazione criminale riuscendo a farsi scagionare e far ricadere i sospetti su Anna e Piras. C’è ancora un’incognita: una volta svelato il mistero principale, abbiamo capito che c’è un terzo fattore che si muove nell’ombra e che probabilmente è la causa della morte sia di Piras che di Rambelli…e forse anche di Brezigar..e il fatto che Rambelli non abbia commentato la morte di Piras e che comunque stando in prigione non avrebbe potuto eseguire lui stesso (ma non ne sarebbe stato neanche il mandante dal momento che Don Giulio, la principale marionetta di Rambelli, aveva chiuso con gli omicidi e al massimo poteva fare da messaggero). Perciò chi c’è sotto? Chi è l’uomo/donna misterioso?

Sicuramente non è Jonas: primo perchè l’assassino di Piras, Rambelli e Brezigar potrebbe essere la stessa persona e Jonas non ha un movente contro Piras e Brezigar e in secondo luogo, Rambelli ha aperto la porta ad una persona che credeva sua amica. Quando ha fatto entrare il suo assassino ha posato la pistola, quindi se Jonas si fosse presentato a casa sua, col cavolo che lo avrebbe fatto entrare.

La scena in cui Cagliostro parla con Rambelli è stato ciò che aspettavo da una vita. Momento totalmente fanservice. E’ stato molto emozionante anche il momento in cui Leonardo scopre di essere il figlio di Jonas.

Ahhh non posso credere che ormai siamo arrivati alla fine. Possibile che in una puntata riusciranno a concludere ogni mistero?

Cosa ne pensate?

Qui Sara Scrive, passo e chiudo!

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Avatar
About Sara 353 Articles
Sara. Roma. 7 sorelle. Fangirl a tempo pieno. La leggenda narra che io sappia disegnare oltre che essere pazza per i Jonas Brothers.

4 Commenti

  1. Ciao! Con un ritardo assurdo ho visto queste due puntate e devo dire che la serie fino ad ora è stato un crescendo di emozioni. Andando con ordine, Vanessa è palesemente innamorata di Cagliostro ma con Filip secondo me stava bene: avevano la loro dimensione ed erano carini da vedere assieme, con Leonardo c’è uno stretto legame ma solo lei può credere sia amore. Anna è il personaggio chiave di tutto: adoro la recitazione di Gabriella, la rende umana ma disposta a tutto pur di comprendere chi ha ucciso Piras. Il confronto Cagliostro-Rambelli è stato veramente bello; l’unica cosa brutta delle puntate è stato il mancato riavvicinamento di Stella e Diego…stanno troppo bene insieme. Scusa il lungo commento ma le puntate lo meritavano.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.