Recensione: Il nostro momento imperfetto

Ciao a tutte e a tutti! Oggi voglio parlarvi de “Il nostro momento imperfetto”, libro scritto da Federica Bosco.

Trama

Il libro presenta la storia di Alessandra: una sorella, due nipoti, niente figli, un lavoro come professoressa di fisica all’università e una vita sentimentale semplice ma felice insieme a Nicola fino a quando lei non scopre il tradimento… A questo punto inizia la grande sfida di Alessandra che è costretta a mettere in discussione tutte le certezze che aveva mentre il mondo prosegue la sua corsa e lei si ritrova con i nipoti in casa e con un nuovo inaspettato amore che porta con sé una ragazzina viziata e capricciosa.

Commento

Prima di iniziare il vero e proprio commento, ci terrei ad avvisare che potrei anticipare qualcosa in più di quello che ho scritto nella trama quindi: ATTENZIONE AGLI SPOILER!
Bene, adesso che ho fatto questa precisazione procedo con il commento.
Il libro comincia in maniera abbastanza lenta, tutto procede secondo una scaletta predefinita: Alessandra scopre il tradimento ma giura a se stessa che fino a quel momento nulla le aveva fatto pensare che l’uomo che aveva accanto fosse un possibile traditore. La trama prende una piega meravigliosa quando la protagonista riprende in mano la propria vita, anche grazie all’intervento provvidenziale dei nipoti Apollo e Tobia. Saranno proprio i due ragazzini, in maniera indiretta, a fare incontrare Alessandra e Lorenzo, un papà recentemente divorziato con una figlia adolescente che si atteggia già da prima donna e pensa che il mondo ruoti attorno a lei. L’ingrediente principale del libro è l’amore che però non viene trattato in maniera superficiale o come il classico amore da romanzo rosa: l’autrice predilige descriverlo come un sentimento capace di rendere migliori le persone, tutte le persone, anche quelle che a prima vista finirebbero direttamente nei casi irrecuperabili. Alessandra e Lorenzo si trovano, ad un certo punto, a dover badare a tre figli (Apollo, Tobia e Greta, la figlia di Lorenzo) ma non si fanno sconvolgere da tutti gli eventi e preferiscono puntare a capire cosa sia meglio per i tre ragazzi con l’unico scopo di restituire al mondo, un domani, due uomini e una donna in grado di trasferire amore a chiunque li circonderà. Il cammino che intraprenderà la coppia nel corso del libro sarà costellato di trappole ma ciò non impedirà loro di guadagnarsi, centimetro dopo centimetro, metro dopo metro, la felicità. Credo che ogni libro abbia il potere di donare qualcosa al suo lettore ma questo ha una marcia in più perché ci dà una lezione fondamentale: tutti commettiamo degli errori, a volte anche enormi, ma non per questo dobbiamo smettere di lottare e di portare avanti con convinzione ciò in cui crediamo e ciò che vorremmo si realizzasse.
È stato il primo libro che ho letto di questa scrittrice e devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita: la scrittura è semplice e scorrevole ma riesce ad essere profonda nei momenti che richiedono maggiore attenzione. Per questo e per i sopracitati motivi mi sento di consigliare la lettura di questo romanzo perché, quando meno te l’aspetti, è in grado di farti riflettere e di farti emozionare.

Se avete letto anche voi il libro, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti! Ilaria.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Ilaria
About Ilaria 10 Articles
Sono una studentessa universitaria appassionata di teatro e di recitazione in generale ma anche di tennis.

2 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.