La fotografia: una forma d’arte?

Lo scorso mese ho deciso di partecipare ad un corso start-up di fotografia poiché, essendo una grande appassionata, avevo voglia di imparare le basi, appunto, per scattare delle buone foto.

Il primo punto, messo da subito in chiaro in questo corso, è stato, da parte del docente, che lui ci avrebbe dato tutte le regole possibili ed immaginabili per fare una fotografia perfetta a livello tecnico, ma poi, ovviamente, l’idea originale ed unica avremmo dovuto metterla noi.

Il corso non è durato molto, ma ho apprezzato ed imparato molte cose, che prima ignoravo totalmente, facendo anche diverse esperienze, tra cui scattare in sala posa ed essere anche fotografata (che vergogna!).

Tra le diverse lezioni, abbiamo appurato che uno dei punti fondamentali quando si vuole scattare una fotografia è scegliere la luce, importantissima per la riuscita di uno scatto. Tutto dipende, però, dall’obiettivo che si vuole raggiungere, da ciò che si vuole mostrare.

E, a prova di ciò, ci è stato mostrato un video che mostra in maniera perfetta come un volto cambia, a seconda di com’è illuminato dalla luce.

Per fare un esempio, è possibile notare come in questo frame il volto sembri estremamente inquietante (o è solo una mia impressione?), poiché la luce proviene dal basso e ricorda molto l’effetto che si ha quando si raccontano storie di paura con la torcia puntata sotto al mento.

E quindi?

Lungi da me darvi lezioni tecniche sulla fotografia, non è il mio obiettivo, ma, soprattutto, ho ancora molto da imparare.

C’è una domanda che, però, a fine corso mi è stata posta, che mi ha fatto e che continua a farmi riflettere molto: la fotografia può essere considerata una forma d’arte?

Le risposte sono state varie e del tutto soggettive, ovviamente.

Sul momento, ho risposto di getto, abbozzando quella che a me sembrava la risposta più giusta e che rispettasse il modo in cui io vedo la fotografia.

, per me la fotografia è arte. L’ho sempre considerata tale e credo che continuerò a farlo. E’ una maniera come un’altra di provare a esprimere qualcosa, che sia un concetto, un sentimento o un’emozione, che si esterna attraverso degli scatti.

E’ un modo per abbattere le barriere tra visibile e invisibile, di rendere noto a tutti quello che si ha dentro.

Allora cosa può essere considerato arte?

Ragionando in questi termini, allora, la stessa domanda si potrebbe porre anche per un dipinto: è arte?

Siamo abituati, inconsciamente, a pensare che un dipinto, una tela, una scultura sia considerata, in maniera indiscutibile, arte, eppure, ho conosciuto persone che non la pensavano così, che di fronte alla Gioconda (o Monna Lisa) non provavano nulla, non trovavano interessante quel suo sorriso enigmatico; così come di fronte a Picasso, non ritrovavano l’orrore nel Guernica, non riuscendo a comprendere quelle figure scomposte e senza prospettiva.

Si giunge quindi alla conclusione che la domanda giusta da porsi, non è tanto su cosa può essere considerato arte o meno, ma su qual è la concezione di arte che ognuno di noi ha.

Ciò che ci si deve chiedere è: per me, cos’è l’arte?

E voi, credete che l’arte sia un concetto universale o strettamente personale? Credete che la fotografia possa essere considerata una forma d’arte?

Fatemelo sapere con un commento!

Da Federica per oggi è tutto, alla prossima!

 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su

Facebook (Sara Scrive’sblog)

Facebook page (ScriveSquad)

Twitter (Scrive_Squad)

Instagram (Scrive_Squad)

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
facebook instagram twitter
Condividi su
About Sara 279 Articles
Sara. Roma. 7 sorelle. Fangirl a tempo pieno. La leggenda narra che io sappia disegnare oltre che essere pazza per i Jonas Brothers.

2 Commenti

  1. Ciao! Anche io mi sto avvicinando proprio in questo periodo alla fotografia, infatti dovrei imparare qualcosa a livello tecnico direi e ci sto provando. Poi il resto è solo quello che vuoi fotografare! Però sì, credo che la fotografia possa essere ritenuta una forma d’arte, anche perché non al considero molto diversa dal dipingere o disegnare, anzi per me cambiano solo i mezzi, i tempi di realizzazione e l’insieme dei possibili soggetti da rappresentare. Poi in generale reputo che qualsiasi cosa ti possa far provare qualcosa sia arte. Anche se non ne sono amante, è questo il mio pensiero. Per altro uso la fotografia per mantenere vivi i miei ricordi e le esperienze, cercando di fare foto che, appunto, riescano a dare qualcosa a me.

    P.S.: scusa il ritardo immenso con cui ho letto questo articolo e, quindi, lasciato un commento!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.