Gli inediti di X-Factor

Come ogni anno il quinto Live di X-Factor è una delle serate più importanti, i concorrenti hanno infatti la possibilità di fare sentire a tutti i loro inediti e di essere inseriti completamente nel mondo della musica. Alcuni inediti sono completamente nuovi, altri li avevamo sentiti alle auditions, ma andiamo a vederli ad uno ad uno!

Luna Melis: Los Angeles

La prima ad esibirsi è stata Luna Melis con “Los Angeles” che parla di un amore fresco e giovanile ma con un unico impedimento: la distanza. Il ragazzo della sedicenne Sarda al momento si trova a Los Angeles e i due non si rivedranno ancora per diversi mesi. La canzone dal ritmo travolgente è piaciuta a tutti, tranne per qualche piccolo appunto di Fedez sul rap non scritto dalla ragazza, infatti il brano è stato scritto da Jack La Furia.

“Fare a meno di me e di te
forse non è possibile
noi siamo la tempesta ed il terremoto
noi siamo la montagna che prende fuoco
fare a meno di me e di te forse non è possibile
io sono gli occhi e tu le lacrime
sono l’Europa e tu Los Angeles”

Renza Castelli: Cielo Inglese

Renza presenta un pezzo di Cesare Chiodo, Bungaro e Rakele dal titolo “Cielo Inglese”. Coerente con il percorso che ha fatto all’interno del talent-show ed elogiato per la sua eleganza e raffinatezza.

“C’era pioggia e un cielo inglese
Camminavi ed io sospesa
Come dentro un quadro di Chagall
Ora cambiano le strade
Gli indirizzi e le fermate
Le canzoni i libri e l’anima”

Anastasio: La fine del mondo

Anastasio aveva già portato parte del suo inedito alle audizioni e il successo che aveva ottenuto si è triplicato. Molti infatti giudicano già Anastasio vincitore di X-Factor. Un pezzo forte portato da un ragazzo che ha molto da dire, di certo ha tutte le carte in regola per vincere! “La fine del mondo” parla di una costante ansia verso le cose normali a tal punto da preferire emozioni più forti.

“Io sogno i led e i riflettori alla Cappella Sistina
Sogno un impianto con bassi pazzeschi.
Sogno una folla che salta all’unisono fino a spaccare i marmi, fino a crepare gli affreschi

Sogno il giudizio universale sgretolarsi e cadere in coriandoli
sopra una folla danzante di vandali
Li vedo al rallenty, miliardi di vite
Mentre guido il meteorite sto puntando lì”

Sherol Dos Santos: Non ti avevo ma ti ho perso

Sherol è sempre stata considerata, insieme a  Naomi, la “voce” di X-Factor ma il suo inedito sarà stato all’altezza? Il testo scritto dal suo stesso coach Manuel Agnelli ha fatto emozionare tutti, il brano parla infatti del rapporto che la giovane ragazza non ha mai avuto con il padre. A detta di alcuni però la base ha rovinato la sua meravigliosa voce, rendendola banale.

“Lasciamo la pioggia cadere
Io sto in equilibrio anche senza volere
se poi non torni quando è giorno
e fa freddo anche all’inferno
col futuro addosso
questo mare era caldo anche d’inverno
e so che se una stella esplode
è perché la porti via da casa
non so se mi manchi adesso
non ti avevo ma ti ho perso”

Naomi: Like the rain

Naomi, concorrente over di Fedez, presenta un inedito maturo e dallo stile internazionale, che però a detta di molti non esprime tutto il potenziale della sua potente voce lirica. Parla di un amore imprevedibile come la pioggia, che crea un’atmosfera quasi magica.

“It’s probably time for you to kiss me
It’s probably time for us to be alone
My wavering heart been treading softly
Just inches apart there’s nowhere left to go

Falling down the deep side of your lips
Knowing I could lose it all
I can’t sleep baby
Love is like the rain, unpredictable”

Bowland: Don’t stop me

I Bowland sono l’unica band in gara e si stanno facendo valere molto bene. I tre ragazzi iraniani hanno portato nella televisione italiana un mondo esotico, completamente nuovo, e sono riusciti subito a fare breccia. Il loro suono è ipnotico e per nulla banale, riescono a trasformare qualsiasi oggetto in uno strumento musicale che cattura il pubblico all’istante.

“Don’t stop me
I’m driving to nowhere, alone
Don’t stop me
I’m dreaming, flying, to go
Don’t stop me
I’m driving to nowhere, alone
Don’t stop me
I’m dreaming, flying, to go”

Leo Gassmann: Piume

Leo canta”Piume”, un inedito scritto da lui che parla della leggerezza dell’amore e che riesce a fare spiccare le sue doti vocali.

“Perché il mondo con noi, gira
Non lo puoi negare mai
E se pure sarai lontana da me

Ricorda che puoi vivere di me
E tutto viene giù
Quando ti cerco e non ci sei
E capirai
Che forse gli angeli
Son tutte rondini
Che migrano per noi
Mio sogno e dolore”

Martina Attili: Cherofobia

Anche l’inedito di Martina lo avevamo già sentito alle audizioni, questa volta però “Cherofobia” non è piano e voce, ma ha una base riarrangiata all’interno dello show.

“Questa è la mia cherofobia.
No, non è negatività,
questa è la mia cherofobia.
Fa paura la felicità
Questa è la mia cherofobia,
ma tu resta

Come lo spiego quando nessuno ti capisce,
quando niente ti ferisce,
l’indifferenza più totale verso la forma astrale del male
abbiamo stretto un rapporto speciale
e provo a raccontarlo in ogni canzone”

Eliminazione:

Allo scontro finale vanno Renza e Naomi, due concorrenti dello stesso team, prendere una decisione su chi salvare delle due è impossibile per Fedez che quindi chiede ai suoi colleghi di andare in parità, in modo che il pubblico prenda la decisione finale. Così accade, e per Renza arriva il momento di concludere il suo percorso.

Risultati immagini per naomi e renza ballottaggio

Qui Veronica Scrive, passo e chiudo!

 

Se questo articolo vi è piaciuto potete seguirmi su Twitter@Sara_Scrive, lasciare un like su FacebookSara Scrive ! Oppure se volete ricevere tutti gli aggiornamenti sui miei post potete iscrivervi al gruppo Facebook : Sara Scrive’s Blog o seguirmi su Instagram per vedere tutti i miei disegni (@sara_scrive) !

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
facebook instagram twitter
Condividi su
Veronica
About Veronica 17 Articles
Mi chiamo Veronica, sono critica al punto giusto, ironica, creativa e femminista. Mi piace leggere, scrivere, informarmi e fare altre cose che la gente pensa siano inutili. Amo viaggiare e provare cose nuove, divertirmi e raggiungere i miei obbiettivi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.