Blue thunder | Recensione teatrale

recensione teatrale blue thunder

Blue thunder è uno spettacolo teatrale del Teatro Belli di Roma, presentato in streaming dal 1°dicembre al 3 dicembre 2020. 

“La mia vita è quella in cui si ha paura che succeda qualcosa e poi succede”. 

Trama 

1 taxi. 3 uomini. 40 minuti per salvare una famiglia. 

Sono le 3 del mattino in una piccola città dell’Irlanda. Il nightclub è chiuso e Brian non prenderà altre corse fino a domani. Ma, quando i suoi figli ubriachi si presentano chiedendo un passaggio a casa, diventa chiaro che la notte è appena iniziata. Avviene tutto nel suo taxi. Stasera Brian e i suoi due figli parleranno di come sistemare le loro vite mentre, in piena fame chimica, mangiano il loro cibo spazzatura da asporto. 

L’opera teatrale di Padraic Walsh, fortemente coinvolgente, pone una lente di ingrandimento su una famiglia ormai in frantumi della media borghesia irlandese. Divertente e straziante a fasi alterne, Blue Thunder esamina i concetti di virilità, di salute mentale, e cosa succede quando la vita non va secondo i piani. 

locandina blue thunder

(FonteTeatrobelli.it) 

Cast 

Mauro Lamanna 

Gianmarco Saurino 

Marco Cavalcoli 

Commento 

Sono rimasta indecisa fino all’ultimo circa la decisione di acquistare un biglietto per Blue thunder ma poi, per fortuna, ho deciso di comprarlo. Ok, il teatro dal vivo è tutta un’altra cosa ma, ritornare a teatro -seppur virtualmente- è stato per me come riemergere in superficie dopo mesi di apnea. Lo spettacolo è iniziato e con lui sono iniziate anche le mille sensazioni che ogni volta mi accompagnano quando vado a teatro; vedere Blue thunder nella mia cameretta, dallo schermo del pc, con le cuffiette indossate è stata un’esperienza davvero emozionante. 

scena di blue thunder

La storia raccontata da Blue thunder ci viene spiegata pian piano durante i circa tre quarti d’ora di durata dello spettacolo e questo la rende ancora più coinvolgente. Lo spazio è quello di un taxi-van (reso in scena da un gruppo di sedie volte a rappresentare i sedili), le anime sono tre ma in realtà sono molte di più vista la grande complessità che pervade ogni personaggio. Storie taciute, fidanzamenti non detti, immobilità nelle scelte, desiderio di cambiamento indotto da altri: questi sono solo alcuni dei temi toccati da Blue thunder che li indaga senza superficialità e lo fa sondando le anime di quei tre uomini riuniti in uno spazio piccolissimo. Bellissima la scelta dell’ambientazione perché uno spazio così ristretto sembra mettere alle strette anche i personaggi che non possono fare altro che raccontarsi tutto, davvero tutto. Buone anche le interpretazioni di tutti e tre gli attori presenti in scena. 

Conclusioni 

Uno spettacolo davvero bello ed emozionante che consiglio a tutti non appena verrà nuovamente proposto! Il teatro non è nato in streaming -vi ho parlato anche qui del mio pensiero in merito al teatro online- e in questa modalità non sarà mai all’altezza del teatro dal vivo, ma il teatro in streaming aiuta a riavvicinarsi un po’ a quel meraviglioso mondo che trasporta tutti su un altro pianeta! 

Avete visto anche voi questo spettacolo teatrale? Scrivetelo nei commenti! 

Ilaria 

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su
Ilaria
About Ilaria 144 Articles
Sono una studentessa universitaria appassionata di teatro e di recitazione in generale ma anche di tennis.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.