Black widow: il film potrebbe non essere un prequel!

Le riprese di Black widow a Budapest continuano a pieno regime e grazie ad un dettaglio emerso da queste foto sul set sembra che la timeline o almeno una porzione di film potrà essere ambientata durante il salto temporale di cinque anni avvenuto in Avengers: endgame.

Dalle foto dal set vediamo infatti la controfigura di Scarlett Johansson scappare dal villain del film (che dovrebbe essere taskmaster) a bordo di una BMW 5 Series Touring Wagon del 2017. Considerando l’anno le riprese non dovrebbero quindi essere ambientate prima di Captain America Winter Soldier (2016) ne tanto meno negli anni 90.

A meno che non si tratti già di un banale errore di continuity potrebbe significare che la pellicola sarà ambientata durante il salto di cinque anni avvenuto durante Endgame.

Rimaniamo quindi in attesa di ulteriori dettagli.

Il mio pensiero

Effettivamente da alcune foto dal set non mi sembrava proprio ambientato ancora prima di Iron man 2 (2008,2009,2010), se fate caso in questa foto la capigliatura di Natasha e uguale a quella che abbiamo visto in Avengers: endgame.

Personalmente potrebbe anche trattarsi di un effettivo ritorno di Natasha dall’oltretomba.

In questa teoria io credo che nel momento in cui Captain America torna indietro nel tempo per rimettere apposto le gemme può essere che il sacrificio di Natasha non sia mai successo e così avrebbe creato una timeline differente; o più semplicemente e ambientato nell’arco di quei 5 anni.

Questo è il mio pensiero, voi cosa ne pensate? Fatemi sapere nei commenti!

Vostro, Sentry.

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi restare aggiornato sul mondo dello spettacolo, recensioni, news, interviste e altro ancora non dimenticare di seguirci su:
Condividi su

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.